IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
FORUM DI SCIENZA SPIRITUALE CON ARGOMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI E DI ATTUALITA' CHE FANNO RIFERIMENTO A Rudolf Steiner e AGLI STUDI DI Enzo Nastati AGGIORNAMENTI 2019 sugli incontri con Enzo Nastati - visitare la sezione INCONTRI E PERCORSI BASE 2019 CON ENZO NASTATI
CREATIVE COMMONS
Licenza Creative Commons
I NOSTRI VIDEO

2017
QUI E ORA
Ultimi argomenti
» Domanda
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeLun Dic 09, 2019 8:43 am Da Admin

» DOMANDA
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeDom Giu 16, 2019 7:26 pm Da giulia

» Cos'è il Primo Amore di cui si parla nella Apocalisse e ...
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeMar Mag 21, 2019 7:03 am Da Admin

» Un'anima si può reincarnare in un altro corpo immediatamente ... ?
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeLun Mag 20, 2019 6:12 pm Da Massimiliano

» L’evoluzione del mondo e l’uomo: il Periodo Lunare
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeGio Feb 21, 2019 11:44 am Da Rita

» richiesta correzioni al sito
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeGio Feb 07, 2019 5:41 am Da Admin

» Bene e Male O.M.Aivanhov
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeGio Ago 23, 2018 7:25 am Da Admin

» Considerazioni sul Padre Nostro “…e non indurci in tentazione…”- Enzo Nastati
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeGio Feb 01, 2018 8:18 am Da neter

» INCONTRI CON ENZO NASTATI 2018
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeMer Gen 31, 2018 12:11 pm Da Admin

» Rivelazioni sulla creazione primordiale dell'uomo  di Max Seltmann                  
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeVen Gen 26, 2018 11:21 am Da neter

» Cercasi notizie sulla prole di Gesù .
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeMar Gen 23, 2018 3:10 pm Da Massimiliano

» Energia libera : http://www.magravsitalia.com/
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeMar Giu 27, 2017 7:21 pm Da Admin

» Apicultura naturale
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeVen Mag 12, 2017 3:51 pm Da apinaturale

» Sull'offuscamento dell'ipofisi ...
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeMar Apr 18, 2017 12:37 pm Da neter

» AUGURI
 Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeMer Nov 16, 2016 4:20 pm Da Admin

SELEZIONA L’ARGOMENTO
  • Novità
  • Incontri e percorsi base 2016 con Enzo Nastati
  • Pubblicazioni aggiornate al 2016
  • Commenti di Enzo Nastati
  • Il Passaggio
  • Apocalisse/vangeli
  • Nuova agricoltura Cristica
  • Alimentazione
  • Un Ponte tra Antroposofia e Missione Divina
  • I 10 Comandamenti
  • I nostri video
  • YOUTUBE
  • Qui e Ora
  • Indicazioni di Enzo Nastati su quello che sta avvenendo nei Mondi Spirituali
  • Attualità
  • Meteorologia Spirituale
  • Geografia
  • Spazio
  • Petrolio, vulcani - terremoti - alluvioni
  • Internet e nuove tecnologie
  • Finanza
  • Politica
  • Storia
  • Economia e triarticolazione
  • Antroposofia
    Rudolf Steiner
  • Antroposofia Generale
  • Johann Wolfgang Goethe
  • Antroposofia Generale
  • Filosofia della Libertà
  • Iniziazione
  • Esercizi Spirituali
  • Scienza Occulta
  • La Bibbia
  • Inferno, Purgatorio, Paradiso
  • Natale
  • Pasqua
  • Pentecoste
  • l'Ottava Sfera
  • Alchimia
  • Karma
  • Teosofia
  • Evoluzione
  • Scienza dello Spirito
  • Il Calendario dell'Anima
  • Passato, presente, futuro
  • Pensare Sentire Volere
  • Platonici e Aristotelici
  • Personaggi attuali e del passato
  • Il Teorema di Pitagora
  • Matematica Spirituale
  • La Preghiera
  • La via del dolore
  • Bene e Male
  • Il perdono
  • Uomo e Cosmo
  • Astronomia
  • Angeli e Gerarchie Spirituali
  • L'uomo come Religione degli Dei
  • Comunità
  • Uomo e Donna
  • Gli Animali
  • Alimentazione
  • Musica
  • Arte
  • Biblioteca Spirituale
  • Rudolf Steiner
  • W.J.Goethe
  • Novalis
  • Kaspar Hauser
  • Giuliano Kremmerz
  • Paracelso
  • Cagliostro
  • Lev Nicolaevic Tolstoj
  • Sri Aurobindo
  • Profezie
    Leggere prima delle Profezie
  • Presentazioni Utenti
  • Presentazioni
  • Lavori personali
  • Argomenti preferiti
  • CASE E SALUTE
  • CASE ECOLOGICHE E CASE IGIENICO - TERAPEUTICHE
  • ASS. ARCA DELLA VITA
    PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE L'ASSOCIAZIONE ARCA DELLA VITA IL RECAPITO E' IL SEGUENTE
    ASSOCIAZIONE
    " ARCA DELLA VITA"
    SEDE OPERATIVA VIA FERROVIA,70 - 33033 BEANO DI CODROIPO ( UDINE)- ITALIA-
    TEL +39  0432 905724 -
    FAX 1782749667  segreteria@albios.it

    Condividi
     

      Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero

    Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    Admin
    Admin
    Admin

    Messaggi : 1827
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 50

     Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Empty
    MessaggioTitolo: Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero    Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero Icon_minitimeGio Ago 29, 2013 5:02 am

    Il principio vero dell'ingiustizia e della guerra

    Chi marcia per la pace, chi partecipa minaccioso ad adunate per la “giustizia sociale”, difficilmente sospetta di essere portatore dell'impulso opposto a quello che presume affermare: egli si fa una forza della sua incapacità di riconoscere in sé il principio dell'ingiustizia e della guerra. In tale atteggiamento è in atto la sottile volontà dell'ingiustizia e della guerra. La povertà di idee di simile marcia o adunata, è il credere che qualcuno individualmente identificabile abbia il potere di instaurare o togliere pace e giustizia: che esistano individui dotati del potere di promuovere la pace o la guerra, come la giustizia o l’ingiustizia sociale. A parte il significato tattico di simili manifestazioni, si tratta ancora una volta dell'accusa verso l'altro, dell'attribuire ad altri, fuori di sé, la responsabilità di quello che avviene: del principio della condanna dell'altro: il principio vero dell'ingiustizia e della guerra. Il pacifista è colui che meno di tutti può sentire la corresponsabilità della situazione cui sia corollario ultimo la guerra: è il più lontano dal supporre di portare in sé le cause della guerra, e dall'idea di un'azione interiore che possa essere inizio di pace. Tale azione dovrebbe essere il portar la guerra a se stessi, al proprio istinto di avversione e alla dialettica che immediatamente la riveste. Fino a che questa identità della dialettica con l'istinto d'avversione non venga avvertita, epperò superata, il conflitto è inevitabile, il dissidio insanabile. La guerra combattuta con le sue inumane stragi e le sue distruzioni, sta lí come ultima conseguenza di un processo interiore che sfugge alla coscienza umana: processo che sarebbe saggio penetrare là dove sorge, piuttosto che credere di afferrare nelle sue finali manifestazioni. La guerra è l'espressione visibile di uno stato di fatto invisibilmente compiuto.
    Un'analisi metafisica delle ragioni della inevitabilità della guerra potrebbe scoprire la connessione karmica, epperò la corresponsabilità spirituale del tipo umano sociopolitico uso a rivendicare a sé l'estraneità alle cause della guerra. La guerra non viene scatenata da un uomo o da un gruppo di uomini individualmente identificabili in base a inchieste indiziarie: gli “evidenti” responsabili, invero, sono soltanto gli inconsci strumenti di un meccanismo già in moto prima che essi l'avvertano e di cui nessun essere consapevole, a un simile livello di coscienza, si può dire che possegga il comando. Se si potesse avere la visione obiettiva di tale impercepibile processo si vedrebbe il meccanismo servito inconsciamente proprio da coloro che deprecano il suo prodotto finale. Chi coltiva la guerra nella propria anima, chi marcia per la pace, chi accusa gli altri di ingiustizia sociale e non trova modo di accusare se stesso, chi crede alla colpa degli altri e non alla propria, e perciò crede legittimo eliminare il ritenuto colpevole, prepara la guerra, rende inevitabile l'ingiustizia sociale. La dialettica della lotta sociale è il veicolo di una inconciliabilità che non può non esigere come conseguenza ultima la guerra. Guerra, guerriglia, lotta di classe, manifestazione di popolo, sono espressioni di un medesimo contenuto.
    Il karma è l'urgere nella presente forma fattuale, delle cause poste dall'uomo nel passato. Questa corrente del passato manifesta la sua forza comunque positiva, mediante la forma dell'evento fausto come dell'infausto, se trova nella coscienza di lui il rapporto con la direzione dell'avvenire, che è in sé la direzione della libertà, o dell'indipendenza dal karma: questa sola ha il potere di dare forma al manifestarsi delle cause. Quando la libertà umana viene impedita – e non viene mai impedita da un regime, bensí da un modo di pensare o di conoscere – il passato come impulso presente viene contraddetto dalla posizione dialettica presente: la corrente del passato, non incontrando la libertà umana, è portata ad imporsi come forza del presente. Impulsi regressivi operanti nella corrente della libertà, deviante perché inconscia, afferrano l'uomo: che spesso è portato a considerare l'espressione di ciò “rivoluzione”. Egli inconsciamente regredisce, per poter giungere, mediante fatti esteriori, a un accordo con le cause del passato, con cui non riesce a congiungersi mediante libera meditazione. Perciò dottrine che sembrano annunciatrici del progresso sociale, sono espressioni di impulsi trascorsi della specie: impulsi che un tempo mossero l'uomo, oggi sono l'impedimento alla sua evoluzione, alla nascita dell'autocoscienza. La lotta è appunto contro l'autocoscienza, la quale soltanto è capace di responsabilità e di relazione sociale, o di amore per il prossimo e perciò di pace. A questa autocoscienza si fa opposizione. Diciamo «si fa opposizione»: non potremmo indicare nessun reale autore. Non c'è autore, infatti. Un medium non è autore.
    La regressione dell’umano avviene mediante l’ethos dominante, la cultura dominante, la dialettica, la logica analitica, i miti politici, il culto psicologico degli istinti, il meccanicismo assoluto: tale situazione lascia intravvedere un solo potere in marcia in tutto il mondo.
    …Coloro che sceglieranno la via cosciente, agiranno come esseri liberi, perché conosceranno la legge del karma e il mistero della libertà, connesso con quello della fraternità: fraternità che non elimina anzi rende creative le distinzioni. Movendo secondo percezione interiore, o secondo Scienza dello Spirito, essi vedranno in coloro che tendono a eliminarli i propri fratelli umani inconsciamente assumenti su sé il male della Terra, per realizzarlo: costoro invero incarnano l’odio, perché l’odio si manifesti e una forza piú alta sia sollecitata a risolverlo, mediante la conoscenza.

    Massimo Scaligero
    M. Scaligero -  Lotta di classe e karma - Perseo -  Roma 1970 -  p. 179-182, 184.
    Torna in alto Andare in basso
    https://arcadellavita.forumattivo.it
     
    Lotta di classe e karma - Massimo Scaligero
    Torna in alto 
    Pagina 1 di 1

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum di Scienza Spirituale :: ATTUALITA' CON COMMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI :: STORIA-
    Vai verso: