IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
FORUM DI SCIENZA SPIRITUALE CON ARGOMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI E DI ATTUALITA' CHE FANNO RIFERIMENTO A Rudolf Steiner e AGLI STUDI DI Enzo Nastati AGGIORNAMENTI 2019 sugli incontri con Enzo Nastati - visitare la sezione INCONTRI E PERCORSI BASE 2019 CON ENZO NASTATI
CREATIVE COMMONS
Licenza Creative Commons
I NOSTRI VIDEO

2017
QUI E ORA
Ultimi argomenti
» Domanda
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeMar Feb 04, 2020 9:45 am Da lorenzo

» DOMANDA
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeDom Giu 16, 2019 7:26 pm Da giulia

» Cos'è il Primo Amore di cui si parla nella Apocalisse e ...
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeMar Mag 21, 2019 7:03 am Da Admin

» Un'anima si può reincarnare in un altro corpo immediatamente ... ?
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeLun Mag 20, 2019 6:12 pm Da Massimiliano

» L’evoluzione del mondo e l’uomo: il Periodo Lunare
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeGio Feb 21, 2019 11:44 am Da Rita

» richiesta correzioni al sito
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeGio Feb 07, 2019 5:41 am Da Admin

» Bene e Male O.M.Aivanhov
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeGio Ago 23, 2018 7:25 am Da Admin

» Considerazioni sul Padre Nostro “…e non indurci in tentazione…”- Enzo Nastati
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeGio Feb 01, 2018 8:18 am Da neter

» INCONTRI CON ENZO NASTATI 2018
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeMer Gen 31, 2018 12:11 pm Da Admin

» Rivelazioni sulla creazione primordiale dell'uomo  di Max Seltmann                  
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeVen Gen 26, 2018 11:21 am Da neter

» Cercasi notizie sulla prole di Gesù .
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeMar Gen 23, 2018 3:10 pm Da Massimiliano

» Energia libera : http://www.magravsitalia.com/
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeMar Giu 27, 2017 7:21 pm Da Admin

» Apicultura naturale
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeVen Mag 12, 2017 3:51 pm Da apinaturale

» Sull'offuscamento dell'ipofisi ...
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeMar Apr 18, 2017 12:37 pm Da neter

» AUGURI
Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeMer Nov 16, 2016 4:20 pm Da Admin

SELEZIONA L’ARGOMENTO
  • Novità
  • Incontri e percorsi base 2016 con Enzo Nastati
  • Pubblicazioni aggiornate al 2016
  • Commenti di Enzo Nastati
  • Il Passaggio
  • Apocalisse/vangeli
  • Nuova agricoltura Cristica
  • Alimentazione
  • Un Ponte tra Antroposofia e Missione Divina
  • I 10 Comandamenti
  • I nostri video
  • YOUTUBE
  • Qui e Ora
  • Indicazioni di Enzo Nastati su quello che sta avvenendo nei Mondi Spirituali
  • Attualità
  • Meteorologia Spirituale
  • Geografia
  • Spazio
  • Petrolio, vulcani - terremoti - alluvioni
  • Internet e nuove tecnologie
  • Finanza
  • Politica
  • Storia
  • Economia e triarticolazione
  • Antroposofia
    Rudolf Steiner
  • Antroposofia Generale
  • Johann Wolfgang Goethe
  • Antroposofia Generale
  • Filosofia della Libertà
  • Iniziazione
  • Esercizi Spirituali
  • Scienza Occulta
  • La Bibbia
  • Inferno, Purgatorio, Paradiso
  • Natale
  • Pasqua
  • Pentecoste
  • l'Ottava Sfera
  • Alchimia
  • Karma
  • Teosofia
  • Evoluzione
  • Scienza dello Spirito
  • Il Calendario dell'Anima
  • Passato, presente, futuro
  • Pensare Sentire Volere
  • Platonici e Aristotelici
  • Personaggi attuali e del passato
  • Il Teorema di Pitagora
  • Matematica Spirituale
  • La Preghiera
  • La via del dolore
  • Bene e Male
  • Il perdono
  • Uomo e Cosmo
  • Astronomia
  • Angeli e Gerarchie Spirituali
  • L'uomo come Religione degli Dei
  • Comunità
  • Uomo e Donna
  • Gli Animali
  • Alimentazione
  • Musica
  • Arte
  • Biblioteca Spirituale
  • Rudolf Steiner
  • W.J.Goethe
  • Novalis
  • Kaspar Hauser
  • Giuliano Kremmerz
  • Paracelso
  • Cagliostro
  • Lev Nicolaevic Tolstoj
  • Sri Aurobindo
  • Profezie
    Leggere prima delle Profezie
  • Presentazioni Utenti
  • Presentazioni
  • Lavori personali
  • Argomenti preferiti
  • CASE E SALUTE
  • CASE ECOLOGICHE E CASE IGIENICO - TERAPEUTICHE
  • ASS. ARCA DELLA VITA
    PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE L'ASSOCIAZIONE ARCA DELLA VITA IL RECAPITO E' IL SEGUENTE
    ASSOCIAZIONE
    " ARCA DELLA VITA"
    SEDE OPERATIVA VIA FERROVIA,70 - 33033 BEANO DI CODROIPO ( UDINE)- ITALIA-
    TEL +39  0432 905724 -
    FAX 1782749667  segreteria@albios.it

    Condividi
     

     Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati

    Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    Admin
    Admin
    Admin

    Messaggi : 1827
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 50

    Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Empty
    MessaggioTitolo: Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati   Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati Icon_minitimeMar Ago 13, 2013 6:34 pm


    Commento di Enzo Nastati



    NEI PROVERBI C'E' SEMPRE SAGGEZZA?
    Un percorso nei luoghi comuni

    Si dice che i proverbi siano la saggezza dei popoli e ciò spesso è vero. Essi infatti hanno la peculiarità di esprimere concetti spesso profondi con poche e semplici parole e quindi memorizzabili e comprensibili anche alla massa non acculturata. Ma siamo sicuri che sia sempre la saggezza a parlare nei proverbi, oppure alle volte non siano altre forze spirituali a "dare voce" di sé attraverso i proverbi? Vediamone alcune.

    MOGLIE E BUOI DEI PAESI TUOI


    Questo proverbio è sicuramente conosciuto da tutti ed indica come "sia bene" per la futura famiglia, e quindi per la società, contrarre matrimonio premurandosi che il partner sia legato al nostro luogo di origine. A parte il paragone poco lusinghiero tra la donna ed i "buoi", cerchiamo di comprendere quale sia l'origine profonda di questo detto.
    Ogni uomo porta in sé, come una "impronta eterica" il sistema di forze che si esprime nelle condizioni geografìche del luogo di nascita. Questa presenza eterica prende il nome di "doppio geografico" e ne percepiamo la presenza ogni volta che ci allontaniamo dal nostro luogo di origine attraverso quel fenomeno che è noto come "nostalgia di casa". E' chiaro che in questo fenomeno si inserisce anche il fattore affettivo, o altro ancora, ma ora ci serve enucleare l'aspetto "geografico"
    di esso. Avremo così dei "doppi" legati al terreno calcareo, altri legati alla silice, alla pianura, alle montagne, ecc. ecc. Questa forza si "mitre" delle condizioni del posto per cui può anche capitare di recarsi in posti dove si stia "meglio" (durante le ferie ad esempio). In questo caso significa che il nuovo posto è, come esempio, "più" calcareo di quello di origine, e così via. Dopo questa breve analisi possiamo chiedere "chi" sta dietro questo proverbio.
    Per coloro che conoscono la scienza dello spirito non sarà difficile scorgervi l'impronta di Lucifero.
    E' Lucifero che ci vuole tenere "legati" alle condizioni di partenza, al "vecchio", a ciò che è "passato".
    A ciò si deve aggiungere un ulteriore aspetto. Nel contrarre matrimonio possiamo unirci con persone portatrici di forze del sangue "vicino" o "lontano" dal nostro. Tutti conoscono il caso di parentele troppo strette con conseguente menomazione psichica dei figli. Ebbene tanto più il sangue è "lontano" e tanto più l'Io umano si può incarnare. Ecco quindi svelati altri due aspetti del proverbio. Mentre da un lato abbiamo ancora Lucifero che vuole impedire la
    discesa dell'Io umano (per mantenerci in una situazione di io inferiore o, ancor peggio, di io di collettività), vediamo invece l'azione dell'arcangelo Michele (il Volto del Cristo) nei matrimoni sempre più "misti" che avvengono (fino a quelli interrazziali) come "porta" per la discesa di Io sempre più forti, liberi e coscienti.

    CHI LASCIA LA VIA VECCHIA PER QUELLA NUOVA SA QUEL CHE LASCIA MA NON SA QUEL CHE TROVA

    Possiamo ora affrontare un secondo proverbio, anch'esso di origine luciferina.
    Come abbiamo detto Lucifero ci vuole tenere legati alle forme vecchie, ai pre-giudizi, a tutto ciò che, per così dire, ci tiene con la testa rivolta all'indietro. Ecco quindi come questo proverbio ci spaccia come saggezza il suggerimento di Lucifero a non cambiare, a non praticare altre vie ma a mantenere la strada che già è stata percorsa da altri prima di noi. Tutto questo è contro la specificità dell'Io umano, della forze divina creativa in noi che sempre dovrebbe esplorare nuove vie (Vere, Buone e Giuste) per poter ritornare a quel Paradiso perduto, a quella Vita Eterna promessaci nei Vangeli.
    Chiunque ha avuto il coraggio di cambiare la sua condizione di vita, non certo per sfìzio ma per una presa di coscienza profonda, ad esempio sull'eticità di lavorare in una fabbrica che produce strumenti di morte, sa che, per dirla con un proverbio di ben altra origine, che "si chiude una porta e si apre un portone" in quanto l'uomo ha compiuta una azione libera, quindi non dettata da interesse personale egoico, e quindi perfettamente inserita nel disegno divino della sua vita.

    AIUTATI CHE DIO TI AIUTA

    II terzo proverbio che vogliamo affrontare è anch'esso molto conosciuto (e ripetuto). Se ora lo guardiamo in modo spregiudicato ci accorgiamo che esso "nasconde" l'indicazione che Dio... non sempre ci aiuta! Il proverbio infatti, esortandoci a darci "una mossa", sostiene che questa nostra azione è necessaria affinchè anche Dio si "muova" verso di noi.
    Poniamoci con chiarezza la domanda se Dio ci aiuti "a ore" o a "giorni alterni". Forse che qualche volta Egli non ci aiuta? Forse che si "dimentica" di far circolare il nostro sangue? O di attivare i succhi e le forze per digerire il cibo che ingeriamo? O di dirigere la crescita e il ricambio delle nostre cellule? O altro ancora? Dio perennemente ci aiuta, al caso siamo noi che non ne vedia-
    mo l'azione, azione che spesso avviene in modo "velato" attraverso le prove, le "disgrazie", le avversità, e ciò affinchè possiamo sviluppare una coscienza sempre più alta della Sua azione in ogni momento della nostra esistenza.
    Tirando quindi le somme anche questo proverbio nasconde una sfiducia in Dio, nei Suoi Disegni per noi, per il nostro destino così amorevolmente tracciato dalla Sua mano e quindi questo proverbio non coglie l'azione della Divina Provvidenza in ogni momento della vita, anche, o per meglio dire soprattutto, in quelli più diffìcili.

    Enzo Nastati

    Torna in alto Andare in basso
    https://arcadellavita.forumattivo.it
     
    Nei Proverbi c'è sempre saggezza? Un percorso nei luoghi comuni di Enzo Nastati
    Torna in alto 
    Pagina 1 di 1

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum di Scienza Spirituale :: COMMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI DI ENZO NASTATI :: COMMENTI DI ENZO NASTATI :: SPIRITUALITA'-
    Vai verso: