IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
FORUM DI SCIENZA SPIRITUALE CON ARGOMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI E DI ATTUALITA' CHE FANNO RIFERIMENTO A Rudolf Steiner e AGLI STUDI DI Enzo Nastati AGGIORNAMENTI 2019 sugli incontri con Enzo Nastati - visitare la sezione INCONTRI E PERCORSI BASE 2019 CON ENZO NASTATI
CREATIVE COMMONS
Licenza Creative Commons
I NOSTRI VIDEO

2017
QUI E ORA
Ultimi argomenti
» Domanda
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeLun Dic 09, 2019 8:43 am Da Admin

» DOMANDA
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeDom Giu 16, 2019 7:26 pm Da giulia

» Cos'è il Primo Amore di cui si parla nella Apocalisse e ...
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeMar Mag 21, 2019 7:03 am Da Admin

» Un'anima si può reincarnare in un altro corpo immediatamente ... ?
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeLun Mag 20, 2019 6:12 pm Da Massimiliano

» L’evoluzione del mondo e l’uomo: il Periodo Lunare
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeGio Feb 21, 2019 11:44 am Da Rita

» richiesta correzioni al sito
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeGio Feb 07, 2019 5:41 am Da Admin

» Bene e Male O.M.Aivanhov
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeGio Ago 23, 2018 7:25 am Da Admin

» Considerazioni sul Padre Nostro “…e non indurci in tentazione…”- Enzo Nastati
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeGio Feb 01, 2018 8:18 am Da neter

» INCONTRI CON ENZO NASTATI 2018
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeMer Gen 31, 2018 12:11 pm Da Admin

» Rivelazioni sulla creazione primordiale dell'uomo  di Max Seltmann                  
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeVen Gen 26, 2018 11:21 am Da neter

» Cercasi notizie sulla prole di Gesù .
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeMar Gen 23, 2018 3:10 pm Da Massimiliano

» Energia libera : http://www.magravsitalia.com/
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeMar Giu 27, 2017 7:21 pm Da Admin

» Apicultura naturale
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeVen Mag 12, 2017 3:51 pm Da apinaturale

» Sull'offuscamento dell'ipofisi ...
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeMar Apr 18, 2017 12:37 pm Da neter

» AUGURI
BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeMer Nov 16, 2016 4:20 pm Da Admin

SELEZIONA L’ARGOMENTO
  • Novità
  • Incontri e percorsi base 2016 con Enzo Nastati
  • Pubblicazioni aggiornate al 2016
  • Commenti di Enzo Nastati
  • Il Passaggio
  • Apocalisse/vangeli
  • Nuova agricoltura Cristica
  • Alimentazione
  • Un Ponte tra Antroposofia e Missione Divina
  • I 10 Comandamenti
  • I nostri video
  • YOUTUBE
  • Qui e Ora
  • Indicazioni di Enzo Nastati su quello che sta avvenendo nei Mondi Spirituali
  • Attualità
  • Meteorologia Spirituale
  • Geografia
  • Spazio
  • Petrolio, vulcani - terremoti - alluvioni
  • Internet e nuove tecnologie
  • Finanza
  • Politica
  • Storia
  • Economia e triarticolazione
  • Antroposofia
    Rudolf Steiner
  • Antroposofia Generale
  • Johann Wolfgang Goethe
  • Antroposofia Generale
  • Filosofia della Libertà
  • Iniziazione
  • Esercizi Spirituali
  • Scienza Occulta
  • La Bibbia
  • Inferno, Purgatorio, Paradiso
  • Natale
  • Pasqua
  • Pentecoste
  • l'Ottava Sfera
  • Alchimia
  • Karma
  • Teosofia
  • Evoluzione
  • Scienza dello Spirito
  • Il Calendario dell'Anima
  • Passato, presente, futuro
  • Pensare Sentire Volere
  • Platonici e Aristotelici
  • Personaggi attuali e del passato
  • Il Teorema di Pitagora
  • Matematica Spirituale
  • La Preghiera
  • La via del dolore
  • Bene e Male
  • Il perdono
  • Uomo e Cosmo
  • Astronomia
  • Angeli e Gerarchie Spirituali
  • L'uomo come Religione degli Dei
  • Comunità
  • Uomo e Donna
  • Gli Animali
  • Alimentazione
  • Musica
  • Arte
  • Biblioteca Spirituale
  • Rudolf Steiner
  • W.J.Goethe
  • Novalis
  • Kaspar Hauser
  • Giuliano Kremmerz
  • Paracelso
  • Cagliostro
  • Lev Nicolaevic Tolstoj
  • Sri Aurobindo
  • Profezie
    Leggere prima delle Profezie
  • Presentazioni Utenti
  • Presentazioni
  • Lavori personali
  • Argomenti preferiti
  • CASE E SALUTE
  • CASE ECOLOGICHE E CASE IGIENICO - TERAPEUTICHE
  • ASS. ARCA DELLA VITA
    PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE L'ASSOCIAZIONE ARCA DELLA VITA IL RECAPITO E' IL SEGUENTE
    ASSOCIAZIONE
    " ARCA DELLA VITA"
    SEDE OPERATIVA VIA FERROVIA,70 - 33033 BEANO DI CODROIPO ( UDINE)- ITALIA-
    TEL +39  0432 905724 -
    FAX 1782749667  segreteria@albios.it

    Condividi
     

     BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA'

    Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    Admin
    Admin
    Admin

    Messaggi : 1827
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 50

    BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Empty
    MessaggioTitolo: BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA'   BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeMer Feb 29, 2012 7:13 pm

    Commento di Enzo Nastati

    Case ecologiche in legno e lana
    Alta qualità, isolamento, autocostruzione e, soprattutto, economicità


    Introduzione

    L'architettura può essere intesa in vari modi, a seconda delle necessità e della coscienza del progettista, del costruttore e ultimo ma non ultimo, del fruitore. A nostro avviso la progettazione e la realizzazione di un edificio non deve occuparsi solamente di creare volumi e spazi secondo le esigenze per così dire "pratiche" dell'utente o della richiesta commerciale, ma di ricreare quella armonia che permetta di portare benefici su tutti i piani della vita a chi vi abita. Dal nostro punto di vista non sono solamente i materiali ad agire sull'organismo umano, ma anche le forme con cui essi vengono plasmati hanno una notevole influenza su chi poi vi abita. Chiunque, infatti, ha la sensibilità per sentire "gradevole" o "sgradevole" un certo ambiente ed una certa struttura. Questo perché c'è un mondo di sensazioni, processi, risonanze (più o meno consapevoli come la sezione aurea da noi utilizzata), di cui l'uomo abbisogna e di cui, possiamo anche dire, si "mitre". Ovviamente esse non possono essere pesate e misurate con i sistemi "quantitativi" tradizionali e razionali, anche se persone particolarmente dotate possono percepirle e valutarle nei loro aspetti "qualitativi". Riteniamo comunque che nessuno può disconoscere l'importanza del vivere in ambienti armonici, vitali ed equilibrati.

    Perchè il legno?

    Se pensiamo all'albero e soprattutto alla parte basale del tronco, possiamo cogliere come il terreno attorno alla base ci appare sempre rialzato, ciò a indicazione che l'albero, visto nel suo insieme, è "terra sollevata", cioè terreno minerale che viene, per così dire, "afferrato" e posto "in flusso" dalle forze di vita e poi "sollevato" fino a formare la chioma.
    Le parti minerali più morte vengono come "lasciate indietro" e questo internamente è il legno d'opera ed esternamente la corteccia.
    In questa salita verso il cielo possiamo sicuramente cogliere una nobilitazione della materia inorganica verso la vita. Se poi siamo dotati di un po' di fantasia e guardiamo ora alla chioma, possiamo ritrovare una certa somiglianzà con la forma delle nuvole a noi prossime. Portando avanti ed unendo queste due immagini, possiamo affermare che il legno del tronco è l'elemento che fa da collegamento, da ponte, tra la terra ed il cielo, tra la vita presente in forma libera nel cosmo e la vita incarnata nella terra. Conscguentemente all'utilizzare detto materiale anche la nostra casa in legno diventa portatrice di questo messaggio di innalzamento nella vita e ciò a beneficio di chi vi abita.


    Continua...
    Torna in alto Andare in basso
    https://arcadellavita.forumattivo.it
    Admin
    Admin
    Admin

    Messaggi : 1827
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 50

    BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Empty
    MessaggioTitolo: Re: BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA'   BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeGio Mar 01, 2012 1:35 pm


    Perché la lana?

    Noi tutti sappiamo che la lana serve alla pecora per regolare la sua temperatura interna e creare un manto che la avvolge e la protegge dalla pioggia o altre intemperie. Quindi svolge una funzione protettiva di regolazione della temperatura e di "filtro" da ciò che proviene dall'esterno. Ma queste indicazioni, seppur corrette, sono solamente un aspetto superficiale dell'essenza della lana. La lana è infatti caratteristica specifica di pochissime specie animali (la pecora, l'alpaca, il lama, ecc.) e quindi c'è da supporre che essa non sia insostituibile riguardo alle funzioni sopraddette, altrimenti tutte le rimanenti specie animali avrebbero non pochi problemi a sopravvivere. Possiamo quindi ipotizzare che la lana svolga anche altre funzioni a tutta prima meno visibili. Nel "pelo" della lana, come in quello umano, o nelle setole di altri manti, possiamo vedere come una specie di "antenna" che permette di cogliere la periferia che ci circonda fin nelle sue lontananze. La lana ha quindi un collegamento con l'elemento dell'aria, ossia con l' "ambiente" in cui si manifesta la forza vitale della Luce. Questo collegamento fa sì che essa abbia una notevolissima capacità isolante (valore di trasmittanza termica "U" pari a 0,136 W/m2K), dato che questa qualità è legata alla capacità di trattenere piccolissime particelle di aria tra i suoi filamenti. Essa ha una proprietà isolante pressoché pari al sughero, doppia rispetto alla paglia e di 6-10 volte superiore rispetto al mattone tradizionale. Per il legame con la Luce essa è portatrice di forze di chiarezza di pensiero, di discernimento: non a caso nel Vangelo vi è una netta distinzione morale tra le pecore e le capre, animali, quest'ultimi, molto vicini alle pecore ma privi di lana.

    Il sistema a sandwich

    L'idea di realizzare dei pannelli prefabbricati tipo "sandwich"composti da legno-carta oleata-lana-legno ci ha permesso di unire questi materiali e di costruire in modo rapido l'involucro esterno dell'edificio, mantenendo la precisione e la qualità del lavoro svolto in falegnameria. Tali pannelli offrono l'opportunità di montare fino al tetto un edificio di due piani da 100 mq in 25 giorni lavorativi. Altri 40 giorni circa saranno necessari per le finiture.

    Isolamento termico e acustico


    L'isolamento termico non è un tema così semplice da affrontare, anche perché la nostra conoscenza sull'argomento è maggiormente rivolta alla protezione dal caldo piuttosto che dal freddo. Pertanto, oltre allo studio dell'isolamento termico (di cui abbiamo già detto a proposito della lana), è bene ricordare che in un edificio, anche se molto ben isolato, è necessario dotarsi di una buona inerzia termica al fine di creare un adeguato sfasamento temporale (in ore) tra la variazione climatica (giorno-notte o estate-inverno) e la "risposta" dell'edifìcio: vale a dire in quanto tempo l'onda di calore o di freddo raggiunge l'interno dell'edificio. Per far ciò è necessario avere un buon isolamento ma anche una buona massa. Generalmente è sufficiente la massa delle pareti e dei solai. Nella copertura (tetto) ciò è fondamentale nella fase estiva per non far entrare il caldo ed in inverno per non farlo uscire. Nel nostro caso la massa viene garantita dallo spessore del legname (8-10 cm totali), mentre l'isolamento dallo spessore di 30 cm di lana inserito nei pannelli, nel tetto e nel pavimento a piano terra. Lo sfasamento termico raccomandato dovrebbero superare le 12 ore (meglio se 13 o 14), in modo che in estate l'onda termica (che è massima attorno alle 14-15), possa arrivare all'interno dell'edificio alle ore 02-03 di notte cosi che, operando un'opportuna e semplice ventilazione naturale notturna, l'edificio si rinfreschi e resti fresco per la giornata seguente. Questo sfasamento è più che sufficiente per garantire la difesa anche per l'onda di freddo che alle nostre latitudini è meno incidente di quella di calore. Per quanto riguarda la capacità fonoassorbente della lana essa, grazie alla sua struttura fibrosa (e quindi ricca di spazi "vuoti") è uno dei materiali migliori esistenti in Natura.

    Continua...


    Torna in alto Andare in basso
    https://arcadellavita.forumattivo.it
    Admin
    Admin
    Admin

    Messaggi : 1827
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 50

    BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Empty
    MessaggioTitolo: Re: BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA'   BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeLun Mar 05, 2012 2:55 pm


    La "casa passiva"


    La combinazione del legno interno ed esterno (massa) con uno spessore di 30 cm di lana (isolante), permette di ottenere un edificio classificato come "casa passiva". Con tale termine si intende un'abitazione che assicura il benessere termico senza alcun impianto di riscaldamento "convenzionale", ossia caldaia e termosifoni o sistemi analoghi. La casa è detta passiva quando gli apporti di calore passivi (irraggiamento solare, attività umane svolte all'interno, ecc.) sono quasi sufficienti a compensare le perdite dell'involucro durante la stagione fredda.

    I serramenti


    Nella logica del massimo risparmio energetico abbiamo previsto serramenti con triplo vetro, serramenti che abbiamo poi completato con degli scuri aventi anch'essi una struttura a sandwich costituita da legno (pannello) - lana - legno (scandole in larice) per uno spessore complessivo di 80 mm. Così facendo avremo un isolamento termico del serramento completo pari ad un muro di laterizio di circa 80 cm di spessore. Operando in tal senso siamo così riusciti a ridurre drasticamente le dispersioni termiche legate ai serramenti che normalmente sono pari a circa il 30% delle dispersioni totali di un edificio.


    La protezione esterna dagli eventi meteo

    Tutte le pareti esterne vengono rivestite con scandole in larice distanziate di 5 cm dall'edificio
    al fine di permettere la ventilazione costante delle pareti. Data questa ventilazione tutto il legname avrà una durata indefinibile. Le scandole vengono poi "nutrite" con sapone di marsiglia.


    Continua...
    Torna in alto Andare in basso
    https://arcadellavita.forumattivo.it
    Admin
    Admin
    Admin

    Messaggi : 1827
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 50

    BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Empty
    MessaggioTitolo: Re: BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA'   BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitimeMer Mar 07, 2012 1:51 pm


    Tempi e costi

    Ciò che ci ha spinto in questa ricerca è stata la necessità di realizzare degli edifici che siano realizzabili in tempi brevissimi con una elevata qualità della vita e a costi abbordabili per la maggior parte delle famigli''. Le
    case bio-ecologiche in genere, hanno dei costi che sono superiori a quelle convenzionali di circa il 15-30%.
    Se consideriamo poi le case passive si arriva ad un costo di riferimento di circa 2.000,00 euro a mq. Dalla nostra esperienza un edificio finito con le tecniche che noi qui proponiamo (edificio che si sviluppa su due piani di 100 mq ciascuno oppure di due piani più mansarda abitabile), ha un costo di circa 450,00 euro a mq (escluso il costo del terreno e delle fondazioni).

    Aspetti antisilmici

    Un ulteriore punto di forza di questo edificio è la sua elevatissima proprietà antisismica. Partendo dalle fondazioni fino alla formazione del tetto, tutto è stato considerato in funzione di una resistenza sismica pari ad un terremoto di intensità di 7,5 gradi Richter. La tipologia di fondazioni scelta è quella a plinti, collegati tra di loro con un reticolo di travi in legno di larice disposte a rombo nella parte superiore. Questa disposizione permette alle fondazioni di assorbire in modo armonico le sollecitazioni telluriche e trasmetterle attenuate all'edifìcio soprastante. Le fondazioni così formate creano un sistema detto a "palafitta" che, essendo sollevate di circa 40 cm da terra, permette di mantenere in salute il legname inferiore per un tempo indefinibile. Oltre alle fondazioni, ci sono altri accorgimenti in tutto l'edificio che vanno in tale direzione. Infine la bassa tecnologia necessaria per la realizzare questi edifici ne permette l'autocostruzione; ossia anche un piccolo gruppo di persone senza particolari professionalità, è in grado di costruire e montare da sé questi edifici con conseguente ulteriore risparmio.

    Il tetto
    Come detto il tetto che proponiamo contiene uno strato isolante di lana di 30 cm e ciò, unito alla sua ventilazione, garantisce la salubrità e termicità dell'edificio. La scelta della copertura in lamiera (a scelta tra alluminio ed acciaio) garantisce la durata nel tempo e la leggerezza (il peso è circa 1/3 rispetto alla copertura in coppi) contribuendo ad aumentare l'antisismicità dell'edificio.

    Enzo Nastati e collaboratori
    Torna in alto Andare in basso
    https://arcadellavita.forumattivo.it
    Contenuto sponsorizzato




    BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Empty
    MessaggioTitolo: Re: BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA'   BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA' Icon_minitime

    Torna in alto Andare in basso
     
    BIOEDILIZIA DI ALTA QUALITA'
    Torna in alto 
    Pagina 1 di 1

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum di Scienza Spirituale :: COMMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI DI ENZO NASTATI :: COMMENTI DI ENZO NASTATI :: BIOEDILIZIA-
    Vai verso: