IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
FORUM DI SCIENZA SPIRITUALE CON ARGOMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI E DI ATTUALITA' CHE FANNO RIFERIMENTO A Rudolf Steiner e AGLI STUDI DI Enzo Nastati AGGIORNAMENTI 2018 sugli incontri con Enzo Nastati - visitare la sezione INCONTRI E PERCORSI BASE 2018 CON ENZO NASTATI
CREATIVE COMMONS
Licenza Creative Commons
I NOSTRI VIDEO

2017
QUI E ORA
Ultimi argomenti
SELEZIONA L’ARGOMENTO
  • Novità
  • Incontri e percorsi base 2016 con Enzo Nastati
  • Pubblicazioni aggiornate al 2016
  • Commenti di Enzo Nastati
  • Il Passaggio
  • Apocalisse/vangeli
  • Nuova agricoltura Cristica
  • Alimentazione
  • Un Ponte tra Antroposofia e Missione Divina
  • I 10 Comandamenti
  • I nostri video
  • YOUTUBE
  • Qui e Ora
  • Indicazioni di Enzo Nastati su quello che sta avvenendo nei Mondi Spirituali
  • Attualità
  • Meteorologia Spirituale
  • Geografia
  • Spazio
  • Petrolio, vulcani - terremoti - alluvioni
  • Internet e nuove tecnologie
  • Finanza
  • Politica
  • Storia
  • Economia e triarticolazione
  • Antroposofia
    Rudolf Steiner
  • Antroposofia Generale
  • Johann Wolfgang Goethe
  • Antroposofia Generale
  • Filosofia della Libertà
  • Iniziazione
  • Esercizi Spirituali
  • Scienza Occulta
  • La Bibbia
  • Inferno, Purgatorio, Paradiso
  • Natale
  • Pasqua
  • Pentecoste
  • l'Ottava Sfera
  • Alchimia
  • Karma
  • Teosofia
  • Evoluzione
  • Scienza dello Spirito
  • Il Calendario dell'Anima
  • Passato, presente, futuro
  • Pensare Sentire Volere
  • Platonici e Aristotelici
  • Personaggi attuali e del passato
  • Il Teorema di Pitagora
  • Matematica Spirituale
  • La Preghiera
  • La via del dolore
  • Bene e Male
  • Il perdono
  • Uomo e Cosmo
  • Astronomia
  • Angeli e Gerarchie Spirituali
  • L'uomo come Religione degli Dei
  • Comunità
  • Uomo e Donna
  • Gli Animali
  • Alimentazione
  • Musica
  • Arte
  • Biblioteca Spirituale
  • Rudolf Steiner
  • W.J.Goethe
  • Novalis
  • Kaspar Hauser
  • Giuliano Kremmerz
  • Paracelso
  • Cagliostro
  • Lev Nicolaevic Tolstoj
  • Sri Aurobindo
  • Profezie
    Leggere prima delle Profezie
  • Presentazioni Utenti
  • Presentazioni
  • Lavori personali
  • Argomenti preferiti
  • CASE E SALUTE
  • CASE ECOLOGICHE E CASE IGIENICO - TERAPEUTICHE
  • ASS. ARCA DELLA VITA
    PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE L'ASSOCIAZIONE ARCA DELLA VITA IL RECAPITO E' IL SEGUENTE
    ASSOCIAZIONE
    " ARCA DELLA VITA"
    SEDE OPERATIVA VIA FERROVIA,70 - 33033 BEANO DI CODROIPO ( UDINE)- ITALIA-
    TEL +39  0432 905724 -
    FAX 1782749667  segreteria@albios.it
    PAGINE VISUALIZZATE DAL 02/04/2011


    Condividi | 
     

     IL LIBRO DELLA VITA DI SAMAEL AUN WEOR

    Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    neter



    Messaggi : 208
    Data d'iscrizione : 06.06.11

    MessaggioTitolo: IL LIBRO DELLA VITA DI SAMAEL AUN WEOR   Mer Feb 06, 2013 3:16 pm

    IL LIBRO DELLA VITA
    Una persona è quello che è la sua vita. Ciò che continua al di là della morte è la vita. È questo
    il significato del libro della vita che si apre con la morte.
    Osservando la questione da un punto di vista strettamente psicologico, un qualsiasi giorno
    della nostra esistenza è senz’altro una piccola replica della vita intera.
    Da tutto questo possiamo concludere che: chi non lavora su se stesso oggi, non cambierà mai.
    Quando si dice che si vuole lavorare su se stessi, ma non si lavora oggi e si rimanda tutto a
    domani, si esprime solo una semplice intenzione e niente più, perché nell’oggi c’è la replica di
    tutta la nostra vita.
    C’è un proverbio che recita: “Non rimandare a domani ciò che potresti fare oggi”.
    Se uno dice: «Domani lavorerò su me stesso», non lo farà mai, perché ci sarà sempre un
    domani.
    Qualcosa di simile si legge su quei cartelli che alcuni commercianti espongono nei negozi:
    “Oggi non si fa credito, domani sì”.
    Quando arriva qualche povero a chiedere credito, si imbatte in questi termini perentori;
    ripresentandosi, l’indomani, trova ancora invariabilmente lo stesso avviso.
    Questa è ciò che si chiama, in psicologia, “la malattia del domani”. Finché un uomo dice:
    “domani”, non potrà mai cambiare.
    Abbiamo bisogno di lavorare su noi stessi oggi, con la massima urgenza, senza rimandare,
    senza sperare pigramente in un futuro o in una particolare occasione.
    Quelli che dicono: «Prima faccio questo e quello, poi lavorerò», in vero, non lavoreranno mai
    su se stessi; sono costoro gli “abitanti della terra” menzionati nelle Sacre Scritture.
    Ho conosciuto un grande proprietario terriero che diceva: «Prima devo sistemarmi
    economicamente, poi lavorerò su me stesso».
    Quando si ammalò in modo incurabile gli feci visita e gli domandai: «Vuoi ancora sistemarti
    economicamente?»
    Mi rispose: «Davvero mi dispiace di aver perso tempo». Morì pochi giorni dopo aver
    riconosciuto il suo errore.
    Quell’uomo possedeva molte terre, ma voleva impadronirsi delle proprietà vicine, “sistemarsi”,
    perché la sua tenuta restasse esattamente circoscritta da quattro strade.
    Il Gran Kabir Gesù disse: «A ciascun giorno basta il suo affanno!». Auto-osserviamoci oggi
    stesso, in ciò che concerne il giorno che sempre ritorna, miniatura dell’intera nostra vita.
    Quando un uomo comincia a lavorare su di sé oggi stesso, quando osserva i propri dispiaceri
    e le proprie pene, sta seguendo la strada del successo.
    Non è possibile eliminare quello che non conosciamo. Prima, dobbiamo osservare i nostri
    errori.
    Non solo ci serve conoscere la nostra giornata, ma anche la relazione che abbiamo con la
    stessa. C’è una certa “giornata normale” che ogni persona sperimenta direttamente, salvo gli
    avvenimenti insoliti ed inusitati.
    È interessante osservare la ricorrenza quotidiana, la ripetizione, per ogni persona, di fatti e di
    parole, ecc.
    Questa ripetizione o ricorrenza, di parole e di fatti, merita di essere studiata perché ci porta
    all’auto-conoscenza.
    Torna in alto Andare in basso
     
    IL LIBRO DELLA VITA DI SAMAEL AUN WEOR
    Torna in alto 
    Pagina 1 di 1

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum di Scienza Spirituale :: BIBLIOTECA SPIRITUALE :: Samael Aun Weor-
    Andare verso: