IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
FORUM DI SCIENZA SPIRITUALE CON ARGOMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI E DI ATTUALITA' CHE FANNO RIFERIMENTO A Rudolf Steiner e AGLI STUDI DI Enzo Nastati AGGIORNAMENTI 2017 sugli incontri con Enzo Nastati - visitare la sezione INCONTRI E PERCORSI BASE 2017 CON ENZO NASTATI
CREATIVE COMMONS
Licenza Creative Commons
I NOSTRI VIDEO

2017
QUI E ORA
Ultimi argomenti
» Cercasi notizie sulla prole di Gesù .
Mer Set 27, 2017 12:43 pm Da Massimiliano

» Energia libera : http://www.magravsitalia.com/
Mar Giu 27, 2017 7:21 pm Da Admin

» Apicultura naturale
Ven Mag 12, 2017 3:51 pm Da apinaturale

» Sull'offuscamento dell'ipofisi ...
Mar Apr 18, 2017 12:37 pm Da neter

» AUGURI
Mer Nov 16, 2016 4:20 pm Da Admin

» INCONTRI CON ENZO NASTATI 2016
Gio Nov 10, 2016 6:13 am Da Admin

» Piacere, Antares!
Gio Nov 10, 2016 5:52 am Da Admin

» I SEGRETI DEL CAMMINO DI CRESCITA INTERIORE - Enzo Nastati - PDF
Mer Ott 26, 2016 5:51 pm Da Admin

» eccomi con le api
Lun Ott 03, 2016 6:15 pm Da Admin

» La morte ... potrebbe essere quello che chiamiamo Dio (Krishnamurti)
Mar Ago 02, 2016 4:18 pm Da Admin

» CALENDARIO DELL'ANIMA DI RUDOLF STEINER - Commentato da Enzo Nastati e Collaboratori - PDF
Lun Ago 01, 2016 8:31 pm Da Admin

» CERIMONIA DEL TUNNEL DI SAN GOTTARDO IN SVIZZERA
Lun Giu 27, 2016 9:36 am Da Admin

» la Resurrezione di Lazzaro
Gio Giu 16, 2016 5:12 pm Da Loretta

» G e o m e t r i a C a r d i a c a C H E S T A H E D R O N Frank Chester
Sab Giu 11, 2016 3:30 pm Da sinwan85PHAR

» Madre Nostra
Ven Giu 03, 2016 10:49 pm Da Loretta

SELEZIONA L’ARGOMENTO
  • Novità
  • Incontri e percorsi base 2016 con Enzo Nastati
  • Pubblicazioni aggiornate al 2016
  • Commenti di Enzo Nastati
  • Il Passaggio
  • Apocalisse/vangeli
  • Nuova agricoltura Cristica
  • Alimentazione
  • Un Ponte tra Antroposofia e Missione Divina
  • I 10 Comandamenti
  • I nostri video
  • YOUTUBE
  • Qui e Ora
  • Indicazioni di Enzo Nastati su quello che sta avvenendo nei Mondi Spirituali
  • Attualità
  • Meteorologia Spirituale
  • Geografia
  • Spazio
  • Petrolio, vulcani - terremoti - alluvioni
  • Internet e nuove tecnologie
  • Finanza
  • Politica
  • Storia
  • Economia e triarticolazione
  • Antroposofia
    Rudolf Steiner
  • Antroposofia Generale
  • Johann Wolfgang Goethe
  • Antroposofia Generale
  • Filosofia della Libertà
  • Iniziazione
  • Esercizi Spirituali
  • Scienza Occulta
  • La Bibbia
  • Inferno, Purgatorio, Paradiso
  • Natale
  • Pasqua
  • Pentecoste
  • l'Ottava Sfera
  • Alchimia
  • Karma
  • Teosofia
  • Evoluzione
  • Scienza dello Spirito
  • Il Calendario dell'Anima
  • Passato, presente, futuro
  • Pensare Sentire Volere
  • Platonici e Aristotelici
  • Personaggi attuali e del passato
  • Il Teorema di Pitagora
  • Matematica Spirituale
  • La Preghiera
  • La via del dolore
  • Bene e Male
  • Il perdono
  • Uomo e Cosmo
  • Astronomia
  • Angeli e Gerarchie Spirituali
  • L'uomo come Religione degli Dei
  • Comunità
  • Uomo e Donna
  • Gli Animali
  • Alimentazione
  • Musica
  • Arte
  • Biblioteca Spirituale
  • Rudolf Steiner
  • W.J.Goethe
  • Novalis
  • Kaspar Hauser
  • Giuliano Kremmerz
  • Paracelso
  • Cagliostro
  • Lev Nicolaevic Tolstoj
  • Sri Aurobindo
  • Profezie
    Leggere prima delle Profezie
  • Presentazioni Utenti
  • Presentazioni
  • Lavori personali
  • Argomenti preferiti
  • CASE E SALUTE
  • CASE ECOLOGICHE E CASE IGIENICO - TERAPEUTICHE
  • ASS. ARCA DELLA VITA
    PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE L'ASSOCIAZIONE ARCA DELLA VITA IL RECAPITO E' IL SEGUENTE
    ASSOCIAZIONE
    " ARCA DELLA VITA"
    SEDE OPERATIVA VIA FERROVIA,70 - 33033 BEANO DI CODROIPO ( UDINE)- ITALIA-
    TEL +39  0432 905724 -
    FAX 1782749667  segreteria@albios.it
    PAGINE VISUALIZZATE DAL 02/04/2011


    Condividere | 
     

     Uomini senza Io di R. Steiner

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    neter



    Messaggi : 206
    Data d'iscrizione : 06.06.11

    MessaggioTitolo: Uomini senza Io di R. Steiner   Mer Lug 23, 2014 1:23 pm


    “Nella nostra epoca s’incarnano una quantità innumerevole di persone prive di io, che in realtà non sono esseri umani. Questa è una verità terribile. Le vediamo intorno a noi ma non sono incarnazioni di un io, sono inserite nell’ereditarietà fisica, ricevono un corpo eterico e un corpo astrale, sono in un certo senso interiormente equipaggiate di una coscienza arimanica. Se non le si osserva con attenzione, dall’esterno sembrano esseri umani, ma non sono esseri umani nel vero senso della parola. Questa è una verità terribile, ma è qualcosa che esiste, è una realtà.

    Rudolf Steiner - Conferenza del 17 Settembre 1924
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   Gio Lug 24, 2014 4:57 am

    Ricordo quel passo dello Steiner, passo al quale è bene aggiungere:...ed a queste entità, a questi uomini per così dire "mionorati" nell'Io, doniamo tutto il nostro amore, perchè solo l'amore ha la forza di trasformare questa loro situazione.
    Vorrei aggiungere un altro pensiero: chiediamoci il "perchè" Dio ha deciso che ciò avvenisse, che avvenisse "ora" ed a "noi", ossia nel nostro "qui e ora". Perchè? A quale Disegno evolutivo siamo chiamati ad ascrivere questi eventi? Cosa "richiama" Dio a far sbocciare da noi con tutto ciò?
    Pensiamo, pensiamo, pensiamo...
    Grazie
    Enzo
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Le scarpette di Dorothy



    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 08.12.12

    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   Ven Lug 25, 2014 12:16 pm

    Su "Uomini senza Dio"


    A Neter ed Enzo chiedo: "osservando con attenzione" cosa si può notare in queste persone per poterle riconoscere e fare in modo che se fa parte di un disegno evolutivo anche l'incontrarle, non si perda la possibilità di evolvere noi e  loro insieme?  O il solo fatto di non accorgercene è sintomatico che noi non siamo degni di riconoscerle o pronti a farlo ed agire di conseguenza?

    Se non le riconosciamo, anche dopo aver ricevuto vostre ed altre indicazioni, questo significa che possiamo esserle noi?  Superato il panico del dubbio di essere "non umani" cosa possiamo fare se ci riconoscessimo tra queste creature : accettare di esserlo ed attendere che qualche "umano" ci trasformi? Possiamo provare a trasformarci noi? O la "nostra" condizione di "privi di io" resterà immutabile in funzione del disegno evolutivo rivolto soprattutto ad  altri?

    Grazie
    Tornare in alto Andare in basso
    Ospite
    Ospite



    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   Ven Lug 25, 2014 1:16 pm


    Per completezza vanno aggiunte anche altre parti di Rudolf Steiner, (che neter ha omesso di postare), per evitare che sorgano, come in questo caso, giustificate perplessità.:

    "Non si tratta necessariamente sempre di anime malvagie, possono essere semplicemente anime che pervengono sino al livello animico, ma a cui manca l'io"
    (Rudolf Steiner, GA346)


    “chi affermasse che non dovremmo provare partecipazione nei confronti di questi uomini privi di io, privi di personale individualità, in quanto non avrebbero una successiva incarnazione, si sbaglierebbe di grosso. Va compreso, caso per caso, cosa vi sia propriamente in ciascuno di questi esseri.  
    Noi dobbiamo pertanto educare questi esseri in piena coscienza come degli esseri rimasti bambini"
    (Rudolf Steiner, GA346)



    Sempre Steiner:

    "Non è di per sé da escludere che nel cosmo si possa verificare un errore di calcolo. Da tempo viene stabilito quali individualità tra loro collegate debbano discendere. Ma vi sono anche concepimenti, verso i quali nessuna individualità ha voglia di scendere e di collegarsi con quella corporeità, oppure vi sono anche entità che le lasciano subito. A quel punto si presentano altri individui, che non sono tuttavia adatti. Ma è davvero ora molto frequente che vi siano in giro persone senza io, che in realtà non sono esseri umani veri e propri, che hanno in realtà solo una forma umana, esseri simili a spiriti della natura che non vengono riconosciuti come tali perché vanno in giro con sembianze umane"
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   Sab Lug 26, 2014 6:05 pm

    Ringrazio Araba Fenice per la gentile precisazione, precisazione che crea una nota di positività su un aspetto che, se non completato, ingenera apprensione se non vera paura.
    Nel mio post ho cercato di "aprire" a questo aspetto, quindi RINGRAZIO
    Enzo
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   Sab Lug 26, 2014 6:27 pm

    Cara Doroty, non angustiarti così! Coraggio!
    Per queste persone penso che avranno difficoltà nel determianrsi nella vita, saranno carenti nell'autocoscienza e resteranno un pò "mammoni".  Faranno fatica a fare febbre, saranno tendenzialmente flemmatici e abitudinari in quanto non portatori della forza della trasformazione che solo l'Io può dare.Saranno dei "seguaci" e non dei leader (nemmeno di se stessi).
    Questi sono miei pensieri, ad altri continuare.
    Grazie
    Enzo
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Le scarpette di Dorothy



    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 08.12.12

    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   Dom Ago 03, 2014 10:39 am



    ...L'angustia è un po' di chi si sente in uno spazio ... stretto .... Più che" positività" (e/o negatività) e paura (e/o non paura ) temo una propensione a convalidare la predestinazione e a ritenere che la nostra sorte sia segnata ed irreversibile (alcuni nascono leader, altri seguaci altri più " mammoni" ed altri più soggetti all'influenza del padre e quindi più ...Smile mono-teistici). Invece secondo me siamo tutti un po' l'uno ed un po l'altro, certo con tratti e momenti in cui una tendenza è più spiccata e dominante. ....Nella storia, secondo me, l'autocoscienza è sempre stata minima: non si giustificherebbe che pochi discutibili "approfittatori" politici religiosi scambiati per leader ( dai cesari ai papi ai napoleoni e mussolini...) hanno saputo dirigere migliaia di uomini verso guerre sanguinarie fratricide.
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   Mar Ago 05, 2014 6:22 am

    Cara Doroty, mi viene da dire che ciò che dici è giusto se rapportato a tre fattori: l’età, il karma e il Disegno evolutivo.
    Per “età” tutti noi siamo “capi” quando risuoniamo con i settenni del Sole (dai 21 ai 42 anni) e non a caso questa è l’età degli yuppies della City: i “giovani rampanti”.
    Poi c’è il karma, ciò che la nostra anima è chiamata  a sperimentare per pareggiare o sviluppare specifiche qualità.
    Poi c’è il Disegno evolutivo del nostro Io, la nostra autocoscienza che si articola in Io Coscienza, Io Amore, Io Vita e Io Libertà.
    Aggiungerei un “più Uno” a questo: ossia varie Entità che possono collegarsi a noi e tramite noi (alla nostra disponibilità di esserne strumento in terra), ad agire. Questo è il caso dei grandi leader (a prescindere da ciò che hanno fatto). Mi viene in mente Garibaldi quale ispirato dallo Spirito del Popolo Italiano ed al suo contributo decisivo per l’unità di Italia.

    Spero di essere stato utile.
    grazie
    Enzo
    sss
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Consuelo

    avatar

    Messaggi : 5
    Data d'iscrizione : 26.02.12
    Età : 37
    Località : Oxapampa - Perù

    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   Sab Lug 11, 2015 12:45 am

    Sperando di fare cosa gradita, qui si possono trovare due articoli interessanti di Piero Cammerinesi, dal suo sito.

    http://www.liberopensare.com/articoli/749-uomini-senza-io

    http://www.liberopensare.com/articoli/941-l-enigma-degli-uomini-senza-io

    Per stimolare ulteriori pensieri
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   Mar Lug 14, 2015 5:22 am

    Cari tutti
    Avevo già letto l'articolo di Cammerinesi (su "Coscienze in rete" di F. Carotenuto) e mi sembra che dica già tutto. Certo che guardando ai politici, finanzieri, industriali, informatici vari e fatti di cronaca, tutto questo mondo prende realtà. Probilmente il culmine di questo "terzo" dell'umanità non è ancora raggiunto, forse siamo ad 1/5 ma questi "fanno carirera" perchè consoni al 100% al sistema.
    Per noi da Napolitano in giù la lista è lunga.
    Che dire? che fare? per me si tratta di realizzare dei prodotti che siano portatori di "forze di Io" in modo che la persona che a vario titolo o modo ne viene a contatto, possa percepire questa scintilla spirituale e... il resto lo lascio al Piano Divino...
    In generale direi di pensare, sentire, agire portando forze di Io libero e cosciente. E questo non tanto per donare ciò che questi esseri non hanno, ma per rissvegliare gli Io umani che tendono ad assopirsi (e quindi gli uomnini senza-Io non assumano posizioni di comando o opinion-leader).

    Enzo

    sss
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Contenuto sponsorizzato




    MessaggioTitolo: Re: Uomini senza Io di R. Steiner   

    Tornare in alto Andare in basso
     
    Uomini senza Io di R. Steiner
    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
    Pagina 1 di 1

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum di Scienza Spirituale :: ANTROPOSOFIA :: ANTROPOSOFIA GENERALE-
    Andare verso: