IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
FORUM DI SCIENZA SPIRITUALE CON ARGOMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI E DI ATTUALITA' CHE FANNO RIFERIMENTO A Rudolf Steiner e AGLI STUDI DI Enzo Nastati AGGIORNAMENTI 2018 sugli incontri con Enzo Nastati - visitare la sezione INCONTRI E PERCORSI BASE 2018 CON ENZO NASTATI
CREATIVE COMMONS
Licenza Creative Commons
I NOSTRI VIDEO

2017
QUI E ORA
Ultimi argomenti
SELEZIONA L’ARGOMENTO
  • Novità
  • Incontri e percorsi base 2016 con Enzo Nastati
  • Pubblicazioni aggiornate al 2016
  • Commenti di Enzo Nastati
  • Il Passaggio
  • Apocalisse/vangeli
  • Nuova agricoltura Cristica
  • Alimentazione
  • Un Ponte tra Antroposofia e Missione Divina
  • I 10 Comandamenti
  • I nostri video
  • YOUTUBE
  • Qui e Ora
  • Indicazioni di Enzo Nastati su quello che sta avvenendo nei Mondi Spirituali
  • Attualità
  • Meteorologia Spirituale
  • Geografia
  • Spazio
  • Petrolio, vulcani - terremoti - alluvioni
  • Internet e nuove tecnologie
  • Finanza
  • Politica
  • Storia
  • Economia e triarticolazione
  • Antroposofia
    Rudolf Steiner
  • Antroposofia Generale
  • Johann Wolfgang Goethe
  • Antroposofia Generale
  • Filosofia della Libertà
  • Iniziazione
  • Esercizi Spirituali
  • Scienza Occulta
  • La Bibbia
  • Inferno, Purgatorio, Paradiso
  • Natale
  • Pasqua
  • Pentecoste
  • l'Ottava Sfera
  • Alchimia
  • Karma
  • Teosofia
  • Evoluzione
  • Scienza dello Spirito
  • Il Calendario dell'Anima
  • Passato, presente, futuro
  • Pensare Sentire Volere
  • Platonici e Aristotelici
  • Personaggi attuali e del passato
  • Il Teorema di Pitagora
  • Matematica Spirituale
  • La Preghiera
  • La via del dolore
  • Bene e Male
  • Il perdono
  • Uomo e Cosmo
  • Astronomia
  • Angeli e Gerarchie Spirituali
  • L'uomo come Religione degli Dei
  • Comunità
  • Uomo e Donna
  • Gli Animali
  • Alimentazione
  • Musica
  • Arte
  • Biblioteca Spirituale
  • Rudolf Steiner
  • W.J.Goethe
  • Novalis
  • Kaspar Hauser
  • Giuliano Kremmerz
  • Paracelso
  • Cagliostro
  • Lev Nicolaevic Tolstoj
  • Sri Aurobindo
  • Profezie
    Leggere prima delle Profezie
  • Presentazioni Utenti
  • Presentazioni
  • Lavori personali
  • Argomenti preferiti
  • CASE E SALUTE
  • CASE ECOLOGICHE E CASE IGIENICO - TERAPEUTICHE
  • ASS. ARCA DELLA VITA
    PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE L'ASSOCIAZIONE ARCA DELLA VITA IL RECAPITO E' IL SEGUENTE
    ASSOCIAZIONE
    " ARCA DELLA VITA"
    SEDE OPERATIVA VIA FERROVIA,70 - 33033 BEANO DI CODROIPO ( UDINE)- ITALIA-
    TEL +39  0432 905724 -
    FAX 1782749667  segreteria@albios.it

    Condividi | 
     

     Bene e Male O.M.Aivanhov

    Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1821
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 49

    MessaggioTitolo: Bene e Male O.M.Aivanhov   Sab Mar 02, 2013 8:41 pm


    IL BENE E IL MALE
    di O.M. Aivanhov

    [Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questa immagine]

    "La virtù e il vizio, la forza e la debolezza, la bellezza e la bruttezza sono aspetti diversi del bene e del male che vediamo manifestarsi ovunque. Ma invece di imparare come comportarsi con questi due poli dell’unità, gli esseri umani non smettono di domandarsi come mai Dio permette che il male esista. Non devono più porsi questo genere di...
    domande, ma devono invece comprendere che il bene e il male sono intimamente legati, poiché, essendo poli complementari, hanno delle faccende da trattare insieme.
    La nostra esistenza sulla terra è interamente condizionata dall’alternanza dei giorni e delle notti, e questa alternanza che regola la vita di tutta la natura, regola anche la nostra vita fisica come pure la nostra vita psichica. Non potremmo sapere che cos'è la luce se le tenebre non esistessero, e neppure cosa siano la saggezza, la giustizia, la bellezza e la gioia se non fossimo obbligati a scontrarci con la stoltezza, l’ingiustizia, la bruttezza e la tristezza. È dal paragone e dal confronto che nasce la comprensione. Se non esistessero i contrari, vivremmo nell’indifferenziazione. "
    Torna in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1821
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 49

    MessaggioTitolo: Re: Bene e Male O.M.Aivanhov   Lun Mar 11, 2013 1:43 pm


    [Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questa immagine]

    "L’uomo non possiede ancora il sapere e le capacità sufficienti a permettergli di sbarazzarsi del male. La migliore soluzione è di lasciare il bene e il male vivere insieme e utilizzare l’attività e le forze straordinariamente potenti contenute negli elementi del male, cioè prendere qualche dose infinitesimale del male per rinforzare e tonificare le forze del bene; esattamente come per un innesto […] Nessuno può annientare il male. Coloro che hanno voluto lottare con lui, poiché non possedevano il vero sapere, sono stati vinti. Solo i grandi Arcangeli e gli Dei possono risolvere la questione del male. Non ci si deve occupare del male né lottare contro di lui; ci si deve occupare solo del bene... Non dipende da noi che i malvagi siano soppressi, solo Dio farà giustizia. Noi dobbiamo solo occuparci del bene, studiare e lavorare per il bene. Più aumenteremo la potenza spirituale del bene, più i malvagi saranno limitati da questa. Le forze superiori possono trasformare i malvagi, ma noi siamo incapaci»
    OMRAAM MIKHAL AÏVANHOV
    Torna in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Rita



    Messaggi : 37
    Data d'iscrizione : 09.08.11

    MessaggioTitolo: Re: Bene e Male O.M.Aivanhov   Mer Ago 22, 2018 3:07 pm


    Ben ritrovati.
    Non mi pare di vedere messaggi molto recenti,quindi non so se saro' letta..
    Richiedo un vs gentile contributo su quanto segue.
    In piu' di un'occasione ho colto l'accostamento di male e amore (un binomio che, personalmente, "avverto" in modo problematico anche nella mia storia individuale..)
    Per porre qualche esempio riporto una frase di un noto filosofo/poeta e uno stralcio di un testo di un autore musicale italiano..
    Sono a interrogarmi:
    e' solo un accostamento "romantico" o si possono fare riferimenti a contenuti anche antroposofici?
    Grazie a chi vorrà contribuire.

    il male nasce sempre dove l’amore non basta” (H.Hesse)

    “..

    ma senza male l'amore cos'è, cos'è. “ (Fino all’amore-B.Antonacci)
    Torna in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1821
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 49

    MessaggioTitolo: Re: Bene e Male O.M.Aivanhov   Gio Ago 23, 2018 5:02 am

    Buongiorno Rita
    Il tuo messaggio è stato letto prontamente ieri ( come tutti quelli che arrivano) quindi ti rassicuro che appena possibile verrà postata una risposta alla tua domanda.
    Buona giornata a te e a tutti gli iscritti

    Admin
    Torna in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1821
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 49

    MessaggioTitolo: Re: Bene e Male O.M.Aivanhov   Gio Ago 23, 2018 7:25 am


    Cara Rita, il binomio male-amore ricade nel più "completo" di bene-male e di questa forma siamo compenetrati fin dalla più tenera infanzia quando venivamo stimolati al "bene" contro il "male" (e al caso castigati).

    Uscire da questo pensiero dicotomico non è semplice perchè noi abbiamo "mangiato" all'Albero della Conoscenza del Bene e del Male e quindi ne siamo compenetrati. Ma nel Paradiso terrestre vi era anche l'Albero della Vita i cui frutti che ci donavano l'immortalità. Da quest'ultimo Albero abbiamo smesso di nutrirci e da ciò il nostro morire.

    Preciso che con il termine "Albero" non si intende una "pianta" ma il sistema nervoso centrale che ha la "radice" nel cervello-cervelletto e si diparte con tronco e rami lungo la colonna vertebrale. Esso è "sede" della nsotra Anima, Anima che vive di percezioni, percezioni che ci vengono portate dal sistema nervoso periferico e centrale.

    Detto questo un primo passo è cancellare" la parola "male" e sostituirla con "paura". La dicotomia risulta così essere tra Bene e Paura perchè è dalla paura che nasce l'Odio (per la cosa che ci fa paura) e da essa il Male.

    Superato questo scoglio possiamo affrontarne un altro. Passare alla dicotomia di "Meglio e Peggio". Interrogarci se una cosa poteva essere fatta "meglio" è lo stimolo a passare dal "giudicare" al "constatare". E così abbiamo superato un altro scoglio importante.

    Il terzo passo è valutare se esiste un Dio del "Male" in cotrapposizione ad un Dio del "Bene". Pesando e ripesando la domanda dovrebbe conseguire che NON può esistere un Dio del male ma che vi è un solo Dio nei cui piani è contemplato che noi affrontiamo degli Ostacoli nel nostro cammino evolutivo (un pò come le provette a scuola). Il come e il perchè ciò sia avvenuto l'ho trattato nel mio scritto "Il Popolo Eletto" e anche nel "Un Cammino di Amore verso l'Infinito Uno" e non posso qui riportare pagine e pagine del testo.

    Se siamo arirvati fino a qui senza accorgercene abbiamo "abbandonato" i frutti dell'Albero del Bene e del Male e abbiamo iniziato ad assaggiare quelli dell'Albero della Vita (con le relative conseguenze evolutive).

    Felice cammino
    Enzo
    Torna in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Contenuto sponsorizzato




    MessaggioTitolo: Re: Bene e Male O.M.Aivanhov   

    Torna in alto Andare in basso
     
    Bene e Male O.M.Aivanhov
    Torna in alto 
    Pagina 1 di 1

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum di Scienza Spirituale :: ANTROPOSOFIA :: ANTROPOSOFIA GENERALE :: BENE E MALE-
    Vai verso: