IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
FORUM DI SCIENZA SPIRITUALE CON ARGOMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI E DI ATTUALITA' CHE FANNO RIFERIMENTO A Rudolf Steiner e AGLI STUDI DI Enzo Nastati AGGIORNAMENTI 2017 sugli incontri con Enzo Nastati - visitare la sezione INCONTRI E PERCORSI BASE 2017 CON ENZO NASTATI
CREATIVE COMMONS
Licenza Creative Commons
I NOSTRI VIDEO

2017
QUI E ORA
Ultimi argomenti
» Energia libera : http://www.magravsitalia.com/
Mar Giu 27, 2017 7:21 pm Da Admin

» Apicultura naturale
Ven Mag 12, 2017 3:51 pm Da apinaturale

» Sull'offuscamento dell'ipofisi ...
Mar Apr 18, 2017 12:37 pm Da neter

» AUGURI
Mer Nov 16, 2016 4:20 pm Da Admin

» INCONTRI CON ENZO NASTATI 2016
Gio Nov 10, 2016 6:13 am Da Admin

» Piacere, Antares!
Gio Nov 10, 2016 5:52 am Da Admin

» I SEGRETI DEL CAMMINO DI CRESCITA INTERIORE - Enzo Nastati - PDF
Mer Ott 26, 2016 5:51 pm Da Admin

» eccomi con le api
Lun Ott 03, 2016 6:15 pm Da Admin

» La morte ... potrebbe essere quello che chiamiamo Dio (Krishnamurti)
Mar Ago 02, 2016 4:18 pm Da Admin

» CALENDARIO DELL'ANIMA DI RUDOLF STEINER - Commentato da Enzo Nastati e Collaboratori - PDF
Lun Ago 01, 2016 8:31 pm Da Admin

» CERIMONIA DEL TUNNEL DI SAN GOTTARDO IN SVIZZERA
Lun Giu 27, 2016 9:36 am Da Admin

» la Resurrezione di Lazzaro
Gio Giu 16, 2016 5:12 pm Da Loretta

» G e o m e t r i a C a r d i a c a C H E S T A H E D R O N Frank Chester
Sab Giu 11, 2016 3:30 pm Da sinwan85PHAR

» Madre Nostra
Ven Giu 03, 2016 10:49 pm Da Loretta

» Immortalità della coscienza
Gio Mag 26, 2016 4:23 pm Da sinwan85PHAR

SELEZIONA L’ARGOMENTO
  • Novità
  • Incontri e percorsi base 2016 con Enzo Nastati
  • Pubblicazioni aggiornate al 2016
  • Commenti di Enzo Nastati
  • Il Passaggio
  • Apocalisse/vangeli
  • Nuova agricoltura Cristica
  • Alimentazione
  • Un Ponte tra Antroposofia e Missione Divina
  • I 10 Comandamenti
  • I nostri video
  • YOUTUBE
  • Qui e Ora
  • Indicazioni di Enzo Nastati su quello che sta avvenendo nei Mondi Spirituali
  • Attualità
  • Meteorologia Spirituale
  • Geografia
  • Spazio
  • Petrolio, vulcani - terremoti - alluvioni
  • Internet e nuove tecnologie
  • Finanza
  • Politica
  • Storia
  • Economia e triarticolazione
  • Antroposofia
    Rudolf Steiner
  • Antroposofia Generale
  • Johann Wolfgang Goethe
  • Antroposofia Generale
  • Filosofia della Libertà
  • Iniziazione
  • Esercizi Spirituali
  • Scienza Occulta
  • La Bibbia
  • Inferno, Purgatorio, Paradiso
  • Natale
  • Pasqua
  • Pentecoste
  • l'Ottava Sfera
  • Alchimia
  • Karma
  • Teosofia
  • Evoluzione
  • Scienza dello Spirito
  • Il Calendario dell'Anima
  • Passato, presente, futuro
  • Pensare Sentire Volere
  • Platonici e Aristotelici
  • Personaggi attuali e del passato
  • Il Teorema di Pitagora
  • Matematica Spirituale
  • La Preghiera
  • La via del dolore
  • Bene e Male
  • Il perdono
  • Uomo e Cosmo
  • Astronomia
  • Angeli e Gerarchie Spirituali
  • L'uomo come Religione degli Dei
  • Comunità
  • Uomo e Donna
  • Gli Animali
  • Alimentazione
  • Musica
  • Arte
  • Biblioteca Spirituale
  • Rudolf Steiner
  • W.J.Goethe
  • Novalis
  • Kaspar Hauser
  • Giuliano Kremmerz
  • Paracelso
  • Cagliostro
  • Lev Nicolaevic Tolstoj
  • Sri Aurobindo
  • Profezie
    Leggere prima delle Profezie
  • Presentazioni Utenti
  • Presentazioni
  • Lavori personali
  • Argomenti preferiti
  • CASE E SALUTE
  • CASE ECOLOGICHE E CASE IGIENICO - TERAPEUTICHE
  • ASS. ARCA DELLA VITA
    PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE L'ASSOCIAZIONE ARCA DELLA VITA IL RECAPITO E' IL SEGUENTE
    ASSOCIAZIONE
    " ARCA DELLA VITA"
    SEDE OPERATIVA VIA FERROVIA,70 - 33033 BEANO DI CODROIPO ( UDINE)- ITALIA-
    TEL +39  0432 905724 -
    FAX 1782749667  segreteria@albios.it
    PAGINE VISUALIZZATE DAL 02/04/2011


    Condividere | 
     

     Organi sessuali

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    Rita



    Messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 09.08.11

    MessaggioTitolo: Organi sessuali   Gio Ago 09, 2012 1:59 pm

    Quale scopo puo' essere attribuito agli organi sessuali umani se non vengono utilizzati per volonta' riproduttive o per la ricerca di piacere fine a se stesso?
    Grazie.Saluti.
    Tornare in alto Andare in basso
    Rita



    Messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 09.08.11

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Gio Ago 09, 2012 2:06 pm

    Modificato :
    "Quale scopo puo' essere attribuito agli organi sessuali umani se non vengono utilizzati per volonta' riproduttive o di ricerca di piacere fine a se stesso?
    Grazie.Saluti."
    Tornare in alto Andare in basso
    Valerio



    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 03.08.12

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Gio Ago 09, 2012 8:06 pm

    C'è anche la nessuna finalità che insieme alle altre ne completa la funzione completa ( per l'appunto ).

    Il sesso serve per la procreazione e per l'evoluzione . Si può anche dire per la procreazione e per la creazione .
    Ne accenna anche Rudolf Steiner .
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Ven Ago 10, 2012 9:04 am


    Commento di Enzo Nastati

    Dalla scienza occulta apprendiamo che anticamente l'uomo si riproduceva senza l'uso degli organi sessuali che nemmeno esistevano in quanto egli era androgino.
    Da alcune decine di migliaia di anni la riproduzione avviene per via sessuale e questo dopo la Caduta luciferica avvenuta nel Paradiso Terrestre. In un futuro non molto lontano (circa tra 6000 anni) l'uomo avrà completamente superato l'effetto della Caduta e quindi tornerà a riprodursi con un atto di volontà dalla laringe (che già mostra i segni degli organi maschili e femminili - oltre al pomo di Adamo che si sviluppa concomitante alla pubertà maschile).
    La riproduzione sessuale è quindi una "parentesi" nel processo riproduttivo umano che mai più si presenterà. Il superamento della sessualità, come sistema di forze, è citato nel Vangelo con l'espressione "bacio dolce" (tradotto con "bacio") che era il bacio sul collo (giugulare) con cui si salutavano gli apostoli ad indicare la risalita delle forze sessuali alla gola. Ciò viene riportato quando Giuda saluta con un "bacio dolce" Gesù al Getsemani. Di questo "bacio dolce" è rimasto, come caricatura deviata, il "bacio" di Dracula.

    Enzo
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Ven Ago 10, 2012 10:48 am


    Commento di Enzo Nastati

    L'apparato sessuale deve essere visto come "apparato" e non limitarsi agli organi o gonadi.
    L'apparato si chiama "uro-genitale", quindi è collegato ai reni. Ma cosa sono i reni? cosa fanno in noi? Ebbene ogni organi ha due funzioni: una palese e una occulta. Se la funzione palese dei reni è più o meno chiara, resta il problema di quella occulta. Essa si articola nella capacità di essere “porta” per l’anima in entrata e uscita quando ci addormentiamo e quando ci risvegliamo (tralascio qui le conseguenti patologie renali “fisiche” causate da disturbi relativi al passaggio dell’anima). Ma la funzione occulta (o “sottile” più importante è riattiva alla capacità di ascolto della Parola Interiore (il Logos). Tutti percepiscono che la forma dei reni ricorda le orecchi , così come l’impronta dei piedi nudi sulla sabbia). Ebbene noi abbiamo 3 “orecchie”: i piedi per percepire Madre Terra, i reni per percepire il Figlio-Logos e le orecchie (spiritualizzate) per percepire il Padre.

    Da ciò consegue che ogni attività sessuale (già l’eccitazione) offusca la capacità dei reni di percepire il Figlio in noi, Figlio che SEMPRE CI PARLA MA NOI RESTIAMO SORDI ALLE SUE PAROLE.
    Questo è legato anche all’ipofisi, ghiandola che controlla l’apparato uro-genitale e che corrisponde al Graal in noi.

    Credo che così basti
    Enzo
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Rita



    Messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 09.08.11

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Ven Ago 10, 2012 1:17 pm

    Grazie al gentile utente e al sig Nastati.
    Penso che possa "quasi" bastare.
    Ricollegandoci al suo secondo post si puo' aggiungere che si puo' parlare di fatto anche di apparato riproduttivo maschile e femminile ,ognuno con la propria fisiologia ed
    a questo punto viene da chiedersi qual'e' il significato occulto di questi (sia esso collegato anche ad aspetti negativi,quali l'opera dei cosidetti "ostacolatori").
    Personalmente vivo da sempre la sessualita' come un problema (ne e' testimonianza anche il fatto che ho avuto disturbi a quel livello) che nonostante abbia tentato non riesco ancora a risolvere.
    Per questo sono alla ricerca di risposte anche e soprattutto dalla scienza spirituale.



    Tornare in alto Andare in basso
    Valerio



    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 03.08.12

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Ven Ago 10, 2012 4:39 pm

    x Rita :

    vorrei farti una osservazione riguardo il tuo primo intervento :
    tu hai usato l'espressione < ricerca del piacere fine a se stesso > .
    Ebbene , stai molto attenta .
    Questa espressione è molto usata dai maestri della rivoluzione sessuale degli anni 60' e da coloro che li hanno seguiti nei decenni successivi le cui opere girano, oggi , dappertutto in librerie e biblioteche .
    Costoro affermano che la prima funzione del sesso ( o degli organi genitali ) è il piacere fine a se stesso e solo dopo per la procreazione .
    Avvolte riescono ad essere più umili dicendo che i genitali servono per l'una e l'altra cosa , diciamo 50% e 50%.

    In realtà costoro sono degli sciagurati .

    Su questi argomenti è pericolosissimo dire fesserie .
    Una virgola detta male su queste cose provoca di tutto in chi ci crede .
    Il sesso non serve parzialmente per il piacere e tantomeno principalmente.

    Il sesso può essere utilizzato per il piacere ma non è questa la sua funzione .

    Per conoscere bene questi temi bisogna leggere autori poco conosciuti alla massa e di più a chi studia seriamente psicologia . Bisogna studiare i libri che parlano del sesso come mezzo per la procreazione e per l'evoluzione , punto e basta .

    Lo stesso Rudolf Steiner , che pure è spesso vago su questi temi, certe < virgole > però le dice giuste .

    Stai molto attenta a quello che c'è oggi in circolazione su questi argomenti .

    ... E comunque , se è possibile , ci si può anche salvare da certi falsi maestri , semplicemente leggendo la vita che si ha davanti e ascoltando direttamente lo Spirito e il nostro corpo .
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Ven Ago 10, 2012 4:52 pm


    Commento di Enzo Nastati

    Cara Rita, direi di impostare la cosa in un modo “archetipico”. Il “nuovo”, la Vita, nasce SEMPRE dall’unione armonica tra due polarità: il maschile ed il femminile perché così ci si avvicina alla condizione che era propria all’unità originaria. Questo vale per Tutto.
    Da ciò dovrebbe scaturire che l’apparato femminile è la Sposa e quello maschile lo Sposo.

    Con la sua apertura verso terra, l’apparato femminile è maggiormente rivolto ai misteri di Madre Terra, quello maschile, in erezione, si collega al Cielo. Chiaramente tutto questo “colorato” da Lucifero dato che ciò è derivato dalla Caduta.
    Il femminile, per svolgere adeguatamente le sue funzioni “materne” deve essere avvolto dalle gonne, il maschile è bene abbia i pantaloni. Le gonne sono come una campana che attira e concentra le forze materne di Madre Terra e ciò era tipico delle donne ma anche dei sacerdoti dato che la corrente sacerdotale è “femminile-Sposa”.

    Alla luce di queste considerazioni ne consegue la difficoltà femminile dei nostri tempi ad “essere donna” nel pieno della sua funzione “sottile”. Questo squilibrio di Sposa determina uno squilibrio nella coppia Sposo-Sposa con tutto ciò che ne consegue per la vita animica di coppia e spirituale individuale.

    Ma torniamo alla sessualità. Ciò che ora mi permetto di esprimere certamente a qualcheduno non piacerà.
    La prima regola di ogni cammino spirituale è l’accettazione. Qui si tratta di accettare il nostro apparato riproduttivo e NON reprimere nulla, perché la repressione è la fonte di 1000 altri problemi ben più gravi.
    Poi, mano a mano che le cose si comprendono, ossia la testa “sottile” avrà iniziato ad agire, anche l’ipofisi, che è al centro della testa e governa l’apparato riproduttivo, agirà in modo diverso e gli istinti inizieranno ad acquietarsi. Qui non si deve cadere nell’errore di considerare l’andropausa e la menopausa come “MALATTIE”: esse sono guarigioni spirituali. Completo il pensiero ricordando che noi uomini siamo chiamati a sviluppare la Libertà nell’Amore e la sessualità (chiaramente se non sfrenata) è pur sempre un atto di amore.

    Poi, anche qui, accadranno delle cose. Il cammino nella Libertà determinerà trasformazioni sempre più profonde in noi, il nostro Corpo di Luce inizierà a risplendere e della sessualità non ci ricorderemo più!

    Spero di aver portato dei pensieri utili.
    Grazie
    Enzo
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Ven Ago 10, 2012 5:35 pm

    Citazione :
    Da Valerio:
    Lo stesso Rudolf Steiner , che pure è spesso vago su questi temi, certe < virgole > però le dice giuste .

    Caro Valerio concordo! Spesso si dice che Steiner non abbia mai parlato di questo argomento, ma su alcuni testi parla proprio della forza sessuale e della sua natura. La sua comprensione, credo che sia di fondamentale importanza per tutti i ricercatori della Scienza Spirituale

    Grazie a tutti per i contributi e per gli stimoli che portate
    Beatrice
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Rita



    Messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 09.08.11

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Ven Ago 10, 2012 6:53 pm


    Grazie sig.Nastati,ricordo di aver letto qualche tempo fa qui nel forum suoi contenuti simili espressi nel suo ultimo post:
    [..Il femminile, per svolgere adeguatamente le sue funzioni “materne” deve essere avvolto dalle gonne, il maschile è bene abbia i pantaloni. Le gonne sono come una campana che attira e concentra le forze materne di Madre Terra e ciò era tipico delle donne ma anche dei sacerdoti dato che la corrente sacerdotale è “femminile-Sposa”.

    Alla luce di queste considerazioni ne consegue la difficoltà femminile dei nostri tempi ad “essere donna” nel pieno della sua funzione “sottile”. Questo squilibrio di Sposa determina uno squilibrio nella coppia Sposo-Sposa con tutto ciò che ne consegue per la vita animica di coppia e spirituale individuale.] Wink
    Per Valerio:

    Citazione :
    Bisogna studiare i libri che parlano del sesso come mezzo per la procreazione e per l'evoluzione , punto e basta .
    E che siano di ispirazione scientifico/spirituale ,aggiungerei.
    Il fatto di collegare l'attivita' sessuale ad un processo evolutivo mi suggerisce certe "teorie" esplicate in certe correnti di pensiero orientali (es.tantrismo) che,mi dicono, non "collimano" troppo col pensiero antroposofico.
    Se puoi approfondisci questo tua frase.
    Saluti a Beatrice.
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Ven Ago 10, 2012 7:43 pm


    Un caro saluto anche a te Rita e grazie per i tuoi interventi.
    Buona serata
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Valerio



    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 03.08.12

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Ven Ago 10, 2012 8:54 pm

    Rita ,

    ... mah ! ... evoluzione , scienza , spiritualità dovrebbero essere tutte cose molte legate tra loro , no ?

    Per quanto riguarda il Tantra ( o più in generale il cosiddetto sesso Sacro ) non mi risulta trattino dell'evoluzione . Forse ci provano ! Ma poi , anche quì , c'è tanta di quella confusione in circolazione e tante di quelle stupidaggini ! ...

    Con quella mia frase io ho voluto solo indicare un punto di riferimento per quel che è la mia esperienza e la mia conoscenza .

    Poi c'è pure da considerare che se si mira all'evoluzione le cose si possono capire anche da sè . Tutto in realtà è molto semplice e alla portata di mano se si vuole vivere secondo amore e secondo il progetto divino .

    Il guaio è che viviamo in un mondo dove le complicazioni sembrano essere un business , per cui se anche le cose le capisci da solo ti senti un marziano perchè con grandi difficoltà trovi riscontri esterni . Le cose semplici fanno guadagnare poco ...




    Tornare in alto Andare in basso
    Rita



    Messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 09.08.11

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Sab Ago 11, 2012 8:29 am

    Valerio,in realta' hai fornito uno spunto interessante che vorrei porre ulteriormente ai visitatori :
    Gli organi sessuali e l'uso ad essi relativo favoriscono un processo di evoluzione per l'uomo/donna?
    Grazie
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Sab Ago 11, 2012 6:46 pm


    Commento di Enzo Nastati


    A parer mio direi che non credo che gli organi sessuali possano aiutare l'uomo nella sua evoluzione (anche se mi sono già espresso riguardo al non reprimere).
    Io credo che dovremmo guardare all'insieme di ipofisi (o 6° chakra), reni/surrenali e organi riproduttivi. Possiamo scorgere in essi una specie di triarticolazione: testa, torace, ventre, ossia: pensare, sentire, volere.
    la nostra coscienza si accende con il pensare, la forza dell'amore è nascosta nel volere. Il sentire è nel torace/cuore. Chiediamoci quindi "cosa" volgiamo ottenere e "come" vogliamo ottenerlo. A ciò possiamo aggiungere anche il "quando".
    Forse per comprendere di cosa stiamo parlando possiamo rifarci alla mitologia e filosofia greca, ossia al mytos: la parola evocativa di verità spirituali. Ebbene Platone fa discendere Eros dall'unione di Poro, dio della ricchezza e della prudenza e da Pènia, dea della povertà. L'unione avvenne quando Pènia approffittò di una ubriacatura di Poro per accoppiarsi con lui. A mio parere questo mito-filosofico (siamo nell'epoca del trapasso dalla mitologia alla filosofia, ossia alla Sofia) ci può indicare molte cose. Dati gli attributi dei genitori da Eros può manifestarsi ricchezza o povertà. Quindi tutto dipende se in esso vediamo la possibilità di continuare la specie (ricchezza abbinata a prudenza nell'uso), oppure esso ci può portare ad una povertà (spirituale visto che parliamo di divinità) sempre maggiore.
    La "ricchezza" sessuale (ventre) diventa così una "povertà" di pensiero (ipofisi-testa) e viceversa. Rimane il centro, i reni che possono "aprirsi" al dialogo interiore (ricchezza) o alle mere funzioni urinarie e genitali (povertà).

    Può servire?
    Grazie
    Enzo
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    paolino



    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 08.04.11

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Dom Ago 19, 2012 8:22 am

    Piccolo inciso

    Citazione :

    Commento di Enzo Nastati

    Tutti percepiscono che la forma dei reni ricorda le orecchi ,
    così come l’impronta dei piedi nudi sulla sabbia).
    Ebbene noi abbiamo 3 “orecchie”: i piedi per percepire
    Madre Terra, i reni per percepire il Figlio-Logos e
    le orecchie (spiritualizzate) per percepire il Padre.

    Oltre alle tre paia di orecchie citate
    proporrei come +1 : le auricole cardiache.
    quindi i piedi collegati alla Terra (etere di Vita)
    le orecchie all'Acqua (etere del Suono)
    i reni all'Aria (etere di Luce)
    e le auricole al Fuoco (etere di Calore).
    grazie

    saluti
    paolino
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Mar Ago 21, 2012 5:40 am

    Commento di Enzo Nastati

    Complimenti caro Paolino, complimenti vivissimi. Era da tempo che mi chiedevo dove "fossero" le ultime "orecchie" e tu le hai trovate: grazie. ancora grazie per l'aiuto che hai portato a tutti noi!
    Enzo
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    simo106



    Messaggi : 2
    Data d'iscrizione : 02.06.12

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Mar Ago 21, 2012 5:59 pm

    Consiglio la lettura del libro "La forza sessuale o il Drago alato" di Omraam Mikhaèl Aìvanhov. Lho trovato molto esaustivo sull'argomento. Ciao a tutti.
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Mer Ago 22, 2012 7:49 am


    Grazie simo 106.
    Sperando di far cosa gradita riporto uno stralcio del libro da te citato.
    Buona giornata


    AMORE E SESSUALITA'
    nella prospettiva iniziatica


    "In tutte le tradizioni popolari, nei racconti, nelle mitologie, si trova l'immagine del serpente o del drago, il cui simbolismo è pressappoco identico in ogni cultura Innumerevoli racconti narrano di un drago che ha rapito una bella principessa, innocente e pura, e la tiene prigioniera in un castello.

    La poverina piange, si dispera e supplica il Cielo d'inviarle un salvatore. Ma, l'uno dopo l'altro, i cavalieri che si presentano per liberarla si fanno divorare dal drago che s'impadronisce delle loro ricchezze e le accumula nei sotterranei del castello. Finalmente un giorno arriva un cavaliere, un principe più nobile, più bello e più puro degli altri, al quale una maga ha rivelato il segreto per vincere il drago: qual è la sua debolezza, in quale momento e in quale maniera lo si può legare o ferire... Ed ecco che il principe privilegiato, bene armato e bene istruito, riporta la vittoria: riesce a liberare la principessa e che dolci baci si scambiano!

    Tutti i tesori che sono accumulati da secoli nel castello appartengono ora a questo cavaliere, a questo bel principe che è risultato vincitore grazie alle sue cognizioni e alla sua purezza. Poi entrambi, saliti sul drago che il principe conduce, se ne volano nello spazio e girano per il mondo. Questi racconti, che in genere si crede siano riservati ai bambini, sono in realtà dei racconti iniziatici, ma per poterli interpretare bisogna conoscere la scienza dei simboli. Il drago non è altro che la forza sessuale. Il castello è il corpo dell'uomo. In tale castello sospira la principessa, cioè l'anima che la forza sessuale mal dominata tiene prigioniera.

    Il cavaliere è l'ego, lo spirito dell'uomo e le armi di cui si serve per vincere il drago rappresentano i mezzi di cui lo spirito dispone: la volontà, la scienza per dominare la forza sessuale ed utilizzarla. Perciò, una volta dominato, il drago diventa il servitore dell’uomo, gli serve come mezzo per viaggiare nello spazio, perché il drago ha delle ali. Sebbene sia rappresentato con una coda di serpente - simbolo delle forze sotterranee - possiede anche delle ali. È chiaro, semplice: è l'eterno linguaggio dei simboli.

    Se ne trova una variante nella storia di Teseo che, grazie al filo che Arianna gli dà, può entrare nel labirinto, uccidere il Minotauro e ritrovare l'uscita. Il Minotauro è una rappresentazione della forza sessuale, il toro potente e prolifico, cioè la natura inferiore che si deve aggiogare come il bue per lavorare la terra. Il labirinto ha lo stesso significato del castello: è il corpo fisico e Arianna rappresenta l'anima superiore che conduce l'uomo verso la vittoria. Nelle tradizioni ebraiche e cristiane il Drago è paragonato al Diavolo e il Diavolo, come si dice, sa di zolfo.

    Tutti questi prodotti infiammabili come la benzina, il petrolio, la polvere da sparo, questi miscugli di gas che producono fiamme e detonazioni, sono proprio questi, nella natura, il Drago che sputa fuoco. Questo Drago, che esiste anche nell'uomo, è paragonabile ad un combustibile. Se l'uomo sa servirsene sarà proiettato verso l'alto, ma se non sa farlo perché ignorante, negligente o debole, sarà bruciato, ridotto in cenere o precipitato nell'abisso".

    Tratto da "La forza sessuale o il Drago alato"
    Omraam Mikhael Aivanhov
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Rita



    Messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 09.08.11

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Mer Ago 22, 2012 8:40 am

    Admin ha scritto:

    Grazie simo 106.
    Sperando di far cosa gradita riporto uno stralcio del libro da te citato.
    Buona giornata
    Anche da parte mia.Interessante. Wink
    Tornare in alto Andare in basso
    Rita



    Messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 09.08.11

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Dom Ott 07, 2012 4:25 pm

    (In questo post l'attenzione e' indirizzata alla "forza" sessuale)

    La “chimica” dell’attrazione ?

    Secondo il punto di vista della scienza nel gioco dell’attrazione sessuale:

    “Gli ormoni sessuali giocano un ruolo fondamentale nel desiderio, quando scendono al di sotto di una certa soglia anche il desiderio decresce e, in alcuni casi, scompare.
    L’attrazione sessuale si verifica sulla base di diversi principi biochimici che orchestrano la complessa macchina del piacere: oltre ad essere coinvolti in maniera massiccia gli ormoni, vengono stimolate alcune aree del cervello responsabili della sensazione del piacere.
    L’ormone principalmente attivo nel piacere è la dopamina: nel cervello dell’innamorato o dell’infatuato si attivano le linee neuronali che rispondono al tale ormone, con conseguente sensazione di eccitazione.
    (Poi c’è l’attrazione “chimica”, che possiamo definire psicologica: quando baciamo per la prima volta una persona e ci piace così tanto da pensare che sarà per tutta la vita. Questo è un meccanismo che sfugge completamente alla logica della scienza e degli ormoni; si può ipotizzare che la produzione degli stessi sia solo una conseguenza di fattori psicologici, che fanno si che il sapore, l’odore, la piacevolezza tattile rendano quella persona unica ai nostri sensi.)”

    In quest’ultima parte si puo’ notare come componente scientifica e psicologica si intreccino,in maniera significativamente soggettiva e indistinta.

    1-Vorrei approfondire alla luce dell’antroposofia,se e a che livello sia possibile parlare di “chimica dell’attrazione” .
    2-puo’ essere capitato a tutti di avere attrazione (anche potente) verso persone secondo svariate forme(che vanno dalla seduzione estetica,erotica..),attrazioni che spesso non vanno nella direzione dell’amore e di cui si fatica a comprenderne il significato,ma che sovente ci attirano come “sirene” o allodole in direzioni sbagliate.
    DI che natura possono considerarsi queste esperienze?possono essere considerate come “ostacolatori” o “prove” da affrontarsi nel cammino evolutivo individuale??

    Un grazie anticipato a chi voglia contribuire.
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Lun Ott 08, 2012 7:14 am


    Commento di Enzo Nastati

    Cara Rita, forse il concetto che in antroposofia è più vicino alla “chimica dell’attrazione” è la dinamica animica che si esprime attraverso pulsioni di simpatia-antipatia. Ovviamente è l’aspetto “simpatia” che determina l’attrazione di cui sopra.

    Per quanto riguarda le varie “sirene” la risposta è insita nella prima risposta: trattandosi della sfera animiche essa è determinata dalla legge del karma, per cui eventi, incontri “devono” accadere e quindi noi siamo sospinti verso di essi al di là di ogni razionalità o logica (se non quella karmica).

    Per l’aspetto “ostacolatori” o “prove” dovremmo sviluppare un ulteriore pensiero. Il karma predispone le “cose”, il “come” le attraversiamo dipende totalmente da noi e questo è l’aspetto “prova”.

    Può bastare?

    Grazie per gli spunti contenuti nelle sue domande.


    Enzo
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Rita



    Messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 09.08.11

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Mar Ott 09, 2012 12:10 pm

    Grazie sig.Nastati per queste delucidazioni.
    Il problema e' che l'argomento che riguarda la forza sessuale e' intenso,oltremodo articolato e di argomentazione illimitata..
    Di spunti me ne suggerisce alcuni altri non meno interessanti.
    Grazie a voi per aver messo in home page uno stupendo stralcio di scritto del maestro Aivanhov.
    Tornare in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1822
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 48

    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   Sab Ott 13, 2012 5:23 pm


    Due parole sull'antipatia e simpatia

    Dice Steiner: “Certamente, anche nella manifestazione corporea noi abbiamo una triplice espressione di tale simpatia e antipatia. Possediamo – per così dire – tre focolai in cui simpatia e antipatia si interpenetrano. Anzitutto ne abbiamo uno nel nostro capo, là dove, collaborando fra loro sangue e nervi, nasce la memoria. Dovunque l’attività dei nervi è interrotta, e dove avviene una specie di salto, esiste un tale focolaio in cui simpatia e antipatia si interpenetrano. Un altro di questi salti lo troviamo nel midollo spinale, là dove un nervo penetra nel corno posteriore del midollo spinale e un altro ne esce dal corno anteriore. Un terzo si trova nei gangli che sono inseriti nel sistema nervoso simpatico. Noi siamo tutt’altro che semplici nella nostra struttura! In tre punti del nostro organismo, nel capo, nel petto e nella parte bassa del corpo, abbiamo confini dove simpatia e antipatia s’incontrano. Nel percepire e volere non avviene un trapasso da un nervo sensitivo a un nervo motore, bensì una corrente diretta salta, per così dire, da un nervo all’altro, e per questo mezzo viene in noi stimolato l’elemento animico: nel cervello e nel midollo spinale”
    (pp. 39-40).L'antropologia di Steiner
    Tornare in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
    Contenuto sponsorizzato




    MessaggioTitolo: Re: Organi sessuali   

    Tornare in alto Andare in basso
     
    Organi sessuali
    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
    Pagina 1 di 1

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum di Scienza Spirituale :: ANTROPOSOFIA :: ANTROPOSOFIA GENERALE :: ANATOMIA E FISIOLOGIA DELL'UOMO-
    Andare verso: