IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
FORUM DI SCIENZA SPIRITUALE CON ARGOMENTI SCIENTIFICO SPIRITUALI E DI ATTUALITA' CHE FANNO RIFERIMENTO A Rudolf Steiner e AGLI STUDI DI Enzo Nastati AGGIORNAMENTI 2018 sugli incontri con Enzo Nastati - visitare la sezione INCONTRI E PERCORSI BASE 2018 CON ENZO NASTATI
CREATIVE COMMONS
Licenza Creative Commons
I NOSTRI VIDEO

2017
QUI E ORA
Ultimi argomenti
SELEZIONA L’ARGOMENTO
  • Novità
  • Incontri e percorsi base 2016 con Enzo Nastati
  • Pubblicazioni aggiornate al 2016
  • Commenti di Enzo Nastati
  • Il Passaggio
  • Apocalisse/vangeli
  • Nuova agricoltura Cristica
  • Alimentazione
  • Un Ponte tra Antroposofia e Missione Divina
  • I 10 Comandamenti
  • I nostri video
  • YOUTUBE
  • Qui e Ora
  • Indicazioni di Enzo Nastati su quello che sta avvenendo nei Mondi Spirituali
  • Attualità
  • Meteorologia Spirituale
  • Geografia
  • Spazio
  • Petrolio, vulcani - terremoti - alluvioni
  • Internet e nuove tecnologie
  • Finanza
  • Politica
  • Storia
  • Economia e triarticolazione
  • Antroposofia
    Rudolf Steiner
  • Antroposofia Generale
  • Johann Wolfgang Goethe
  • Antroposofia Generale
  • Filosofia della Libertà
  • Iniziazione
  • Esercizi Spirituali
  • Scienza Occulta
  • La Bibbia
  • Inferno, Purgatorio, Paradiso
  • Natale
  • Pasqua
  • Pentecoste
  • l'Ottava Sfera
  • Alchimia
  • Karma
  • Teosofia
  • Evoluzione
  • Scienza dello Spirito
  • Il Calendario dell'Anima
  • Passato, presente, futuro
  • Pensare Sentire Volere
  • Platonici e Aristotelici
  • Personaggi attuali e del passato
  • Il Teorema di Pitagora
  • Matematica Spirituale
  • La Preghiera
  • La via del dolore
  • Bene e Male
  • Il perdono
  • Uomo e Cosmo
  • Astronomia
  • Angeli e Gerarchie Spirituali
  • L'uomo come Religione degli Dei
  • Comunità
  • Uomo e Donna
  • Gli Animali
  • Alimentazione
  • Musica
  • Arte
  • Biblioteca Spirituale
  • Rudolf Steiner
  • W.J.Goethe
  • Novalis
  • Kaspar Hauser
  • Giuliano Kremmerz
  • Paracelso
  • Cagliostro
  • Lev Nicolaevic Tolstoj
  • Sri Aurobindo
  • Profezie
    Leggere prima delle Profezie
  • Presentazioni Utenti
  • Presentazioni
  • Lavori personali
  • Argomenti preferiti
  • CASE E SALUTE
  • CASE ECOLOGICHE E CASE IGIENICO - TERAPEUTICHE
  • ASS. ARCA DELLA VITA
    PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE L'ASSOCIAZIONE ARCA DELLA VITA IL RECAPITO E' IL SEGUENTE
    ASSOCIAZIONE
    " ARCA DELLA VITA"
    SEDE OPERATIVA VIA FERROVIA,70 - 33033 BEANO DI CODROIPO ( UDINE)- ITALIA-
    TEL +39  0432 905724 -
    FAX 1782749667  segreteria@albios.it

    Condividi | 
     

     Le ferite della Fragellazione

    Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    paolino



    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 08.04.11

    MessaggioTitolo: Le ferite della Fragellazione   Ven Apr 06, 2012 7:30 pm


    perchè nei quadri come
    Deposizione e La Resurrezione di Raffaello,
    Il risorto di Grunenwald
    ma anche nel Vangelo
    sono dipinte e si parla solo delle
    ferite dei chiodi, della corona di spine e del costato
    e non di quelle della flagellazione?

    grazie per l'attenzione
    e buona resurrezione nella Vita.
    paolo
    Torna in alto Andare in basso
    Admin
    Admin
    avatar

    Messaggi : 1819
    Data d'iscrizione : 02.03.11
    Età : 49

    MessaggioTitolo: Re: Le ferite della Fragellazione   Sab Apr 07, 2012 10:53 am


    Risposta di Enzo Nastati


    Caro Paolino, la tua domanda apre molti quesiti tutti legati al mistero della Passione, mistero "divino" per cui la coscienza umana non riesce ad abbracciare nella sua interezza.
    Se guardiamo all'uomo-Gesù sicuramente il suo corpo è stato martoriato oltremisura (il film di Gibson mostra ciò, anche se la realtà è stata ancora peggiore). Se guardiamo all'elemento divino che in Lui in quelle ore sempre più poteva scendere, ossia al principio-Cristo, scopriamo che solo negli ultimi istanti di vita Gesù ha potuto accogliere la pienezza del Cristo. Ecco quindi la chiave della risposta: gli evangelisti (ed i pittori ispirati), hanno colto l'immagine del Gesù-Cristo e quindi del nuovo corpo di Luce di Gloria che si stava perfezionando ora dopo ora, minuto dopo minuto, per preparasi a divenire Corpo di Resurrezione. Le ferite "esterne" non hanno quindi intaccato questo Corpo, a differenza di quelle "interne" (ossia che hanno passato la carne), ferite dalle quali l'impulso luciferico presente nel Gesù in quanto appartenente al popolo ebraico è stato totalmente superato attraverso il sangue che ne fuoriusciva.
    Non so se tutto ciò che scritto è la Verità-Vera, ma è quanto di meglio posso dire al riguardo.
    Auguri vivissimi per la Pasqua di resurrezione e grazie per la domanda (che denota una attenzione non comune).

    Enzo
    Torna in alto Andare in basso
    http://arcadellavita.forumattivo.it
     
    Le ferite della Fragellazione
    Torna in alto 
    Pagina 1 di 1

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum di Scienza Spirituale :: ANTROPOSOFIA :: ANTROPOSOFIA GENERALE :: PASQUA-
    Vai verso: